lelloazzurro

 Sesso: M    Età: 37    Città: Bari    Prov: Bari    Reg: Puglia    Naz: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 
 

Per il mio cuore basta il tuo petto,

per la tua libertà bastano le mie ali.

Dalla mia bocca arriverà fino al cielo

ciò che stava sopito sulla tua anima.

E' in te l'illusione di ogni giorno.

Giungi come la rugiada sulle corolle.

Scavi l'orizzonte con la tua assenza.

Eternamente in fuga come l'onda.

Ho detto che cantavi nel vento

come i pini e come gli alberi maestri delle navi.

Come quelli sei alta e taciturna.

E di colpo ti rattristi, come un viaggio.

Accogliente come una vecchia strada.

Ti popolano echi e voci nostalgiche.

Io mi sono svegliato e a volte migrano e fuggono

gli uccelli che dormivano nella tua anima.

 


Brigate Rossonere! Quanti ricordi!


 

Mi descrivo

"Si rinasce dalle proprie ceneri...o ci si incenerisce dalla propria carne" G.
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

Sognare 
Vivere 
Sperare 
 

Tre cose che odio

Illusione 
Falsitá 
Ignoranza 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Greco
Inglese
Spagnolo

I miei interessi

computer
fotografia
sport(praticato)

Gli sport preferiti

calcio_e_calcetto
golf
pallanuoto
 

Gen. musicale

jazz
pop

Gen. cinematografico

azione e avventura
western

Letture preferite

gialli
avventura
 

Mi piace la cucina

pugliese
lombarda

La vacanza OK

prendo la macchina (la moto) e parto

La vacanza KO

siti archeologici
 

La meta dei miei sogni

Caraibi
Stati Uniti

Occupazione

professionista

Stato civile

coniugato/a
 

Il mio film preferito

TANTI
 

Il mio libro preferito

TANTI
 

I miei pregi

Beh! E' sempre difficile elencare i propri pregi.....mhmhmhm....direi affabile, simpatico, una persona che si sa adattare, disponibile, etc. etc.
 

I miei difetti

Sono a volte irrascibile, invadente e permalosetto.
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Contatore



 

Links preferiti

Nessun link!
 

Per me si va nella città dolente, per me si va nell'eterno dolore,
per me si va tra la perduta gente.
Giustizia mosse il mio alto fattore...
fecemi la divina potestate la somma sapienza e il primo amore...
dinanzi a me non fuor cose create se non etterne...
e io etterno duro...
lasciate ogni speranza voi ch'entrate.