teatROM

Sesso: M - Età: 10
Città: El Dorado - Provincia: Padova
Regione: Veneto - Nazione: Italia

 
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

G. I. Gurdjeff

 
 
"Per favore, non preoccupatevi mai degli altri, è un insulto.

Ricordate, non è ego.
L'egoista chiede sempre attenzione; anzi, più di tutti. Una persona veramente umile, al contrario la rifiuterà sempre."

Gurdjieff

 

"Colui che non possiede più

nulla e nessuno

possiede tutto senza possedere.

Colui che

si è arreso all'impossibilità di possedere alcunchè

riceve il dono del calice sempre pieno.

La vita è di tutti

e un miracolo che si ripete."
 
 

"Sono a favore dell'individuo e della sua dignità.

Non c'è niente al di sopra dell'individuo.

Dobbiamo intraprendere questo salto quantico

da un vivere organizzato a una fioritura individuale.

È possibile.

 

Se è possibile per me,

che non appartengo ad alcuna religione

o nazione

o organizzazione,

è possibile anche per te."

Osho

 
 
Il mondo intero
è casa mia.

 
 

Mi descrivo

Così ogni volta che l'ordine (Dharma) viene a mancare e il disordine avanza, io stesso produco me stesso, per proteggere i buoni e distruggere i malvagi, per ristabilire l'ordine, di era in era, io nasco. ahahahahahahahahah
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

il visibile 
l'invisibile 
ciò che resta 
 

Tre cose che odio

 
 
 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Inglese
Francese
non definito

I miei interessi

esoterismo
ozio
teatro

Gli sport preferiti

calcio_e_calcetto
jogging
pallavolo
 

Gen. musicale

folk
etnica

Gen. cinematografico

film di animazione

Mi piace la cucina

vegetariana
cucina etnica in generale
 

Occupazione

professionista

Stato civile

libero/a
 

Il mio film preferito

la realtà
 

Il mio libro preferito

molti, specie di Osho,ma non solo. forse il mio preferito:bagliori di un'infanzia dorata: questo è l'apice di ogni meditazione:)
 

I miei pregi

sono io sono imperfetto
 

I miei difetti

sono io sono perfetto
 
 

Ti invito al viaggio

 

Cambiamenti 2012

 All'ora attuale c'è un immenso cambiamento vibrazionale, nella e sulla terra, per cui tutte le forme di vita risentono dell'aumento dell'energia spirituale a mano a mano che essa penetra nei regni inferiori.

L'effetto accelera l'evoluzione degli schemi comportamentali sia positivi che negativi. Ci sarà apparentemente un marcato aumento del negativo fino a che tali schemi non siano elaborati e liberati, come la polvere è rimossa agitando un oggetto rimasto per lungo tempo immobile.

Sappiate che, durante questa pulizia, una forza interiore apparirà. Riceverete vibrazioni divine come mai prima e dovrete fare attenzione a stabilizzare continuamente la vostra energia per essere prossimi al cambiamento e a quello successivo. Questi cambiamenti arriveranno come onde che si avvicinano senza posa, le une alle altre. Lasciatevi andare e non fissatevi su ciò in voi che non va.
 
 

Il controllo delle masse

«Il fine ultimo è il controllo sulle scelte relative al corpo, alla mente, alle emozioni e alle percezioni. È importante che chi si oppone a tutti questi problemi e ingiustizie apparentemente diverse si renda conto di essere manipolato da uno stesso gruppo per uno stesso fine ultimo: il controllo delle masse. Questo, e la cerchia di persone che vi sta dietro, è il filo rosso che lega la globalizzazione, gli additivi alimentari, i cibi geneticamente modificati, gli antiparassitari mortali usati in agricoltura, il fluoruro addizionato all'acqua, le radiazioni delle centrali nucleari, i pericoli delle vaccinazioni, la rete mondiale del narcotraffico, lo scandalo delle banche, il debito e la povertà del "terzo mondo", la distruzione delle foreste pluviali, i sempre più diffusi mezzi di sorveglianza e lo smantellamento delle libertà civili».

David Icke

 
 

La Guida

"
La paura di qualcosa è un mezzo sicuro per attirare verso di sé ciò che si teme. L'energia della paura attira un'energia simile e così ciò che si teme diventa ciò di cui realmente si fa esperienza.
"
 
 

Ricordati di Te

 

Lo specchio

Ciò che vedi non è ciò che è,
ma ciò che credi,
vedi le tue convinzioni.
Le tue credenze.
Il tuo riflesso.
La realtà è solamente uno specchio.

Non mi puoi vedere
perchè io non sono qua
anche se sono qua


Comprenderlo
capirlo
risolve parecchi problemi inutili

conoscere la realtà è a mio avviso l'unico senso valido della vita
tutto il resto è soltanto un girare in tondo


e la verità non è nè mia nè tua
è
al di là di me di questo mio corpo
al di là di te
e di questo tempo e spazio



 

Giusto o sbagliato?

“Nella tua inconsapevolezza dividi la vita in due, in giusto e sbagliato. La tua suddivisione è arbitraria. Pertanto quello che pensi sia giusto lo fai, e quello che pensi sia sbagliato non lo fai. Ma ciò che è sbagliato è una parte indivisibile di ciò che è giusto, quindi prima o poi si vendicherà. Inizierai a sentirti in colpa perché hai fatto questo e non quello, perché hai scelto questo e non quello, che forse era la cosa giusta. Non puoi essere sicuro di ciò che fai perché non sei ancora sicuro di ciò che sei. L’essere viene prima, e, una volta che l’essere è stato realizzato, ogni azione è giusta, non im­porta più quello che fai. Pertanto la mia enfasi non è sull’azione. La mia enfasi è sull’essere: scopri il tuo essere. Prima devi essere, poi l’azione giusta viene di conseguenza.” Osho
 

"Mahakashyapa

Si siede là

non si sa quando

non fa mai domande

non ha amici

non ha una vita sociale

ma ha un'aria molto felice.

O è matto

o si illuminerà"

 
 

"Non amo il linguaggio, non sono un logico; sono un uomo che vive nel silenzio. Parlo solo per necessità. Non posso farne a meno, perchè nessuno parla il linguaggio della realtà. La gente parla di tutt'altro -- parla ininterrottamente di tutt'altro, fuorchè della realtà. Per questo devo parlare.

Ma non mi dovete credere.

Nessuno ve lo chiede.

Se mai esiste in me qualche cosa di vero

avrà un riverberò in voi

e a me

sopravviverà."

 Osho
 
Da
Ogni Uno
secondo le sue capacità
ad
Ogni Uno
secondo i suoi bisogni
per una Società finalizzata
alla crescita
alla salute
all'integrità
e dignità
di Ogni Individuo.

 
 
 

Perchè parlo

"Stare seduto con me, quando tengo questi discorsi, non è altro che un modo per creare in te uno spazio meditativo sempre più ampio. Nel momento in cui io divento silenzioso, anche tu diventi silenzioso.
Ciò che resta è solo un puro risveglio.
Amo vedervi in silenzio, amo vedervi ridere, amo vedervi danzare; ma in tutte queste attività la cosa fondamentale resta la meditazione."
Osho