sols.kjaer

 Sesso: M    Età: 97    Città: Cuneo    Prov: Cuneo    Reg: Piemonte    Naz: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Il Giocatore di Scacchi

Viaggiare e sempre una questione di una ricerca della propria strada, quale sia la meta e difficile da sapere. Nel mio viaggiare ho provato di tutto, dalle emozioni alle paure, fino a quasi raggiungere la dipartita finale. Dopo aver consumato sei vite, mi è rimasta una sola vita a disposizione. Non e un video gioco, e semplicemente il gioco di una vita di un individuo, che all'inizio era normale ma con il passare del suo viaggio ne e diventato l'essenza. Alcune volte l'aver visto il Dio supremo che ti ride in faccia e sinonimo, che la meta e ancora lontana. Ora dovrò ben usare l'ultima vita a mia disposizione, appunto, per questo il giorno che arriverà, devo essere ben preparato. Sols.Kjaer
 

Illusion

 

Mi descrivo

Non ci sono parole ne pensieri per descrivermi, e un discorso talmente lungo che potrebbe tornare di nuovo il medioevo....
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

Puigcerda 
Il mio ultimo libro 
La terra del fuoco 
 

Tre cose che odio

Le barbabietole 
Il giorno precedente 
Ipocrisia 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Spagnolo
Russo
Tedesco

I miei interessi

scrivere
viaggiare
musica(ascoltare)

Gli sport preferiti

scherma
equitazione
arti_marziali
 

Gen. musicale

non definito

Gen. cinematografico

non definito

Letture preferite

non definito
 

Mi piace la cucina

alta cucina

La vacanza OK

siti archeologici

La vacanza KO

non definito
 

La meta dei miei sogni

Nepal

Occupazione

ricercatore
 

I miei pregi

Sono troppi ci vuole troppo tempo a descriverli
 

I miei difetti

Non ho difetti
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

Contatore



 

Dedicato a me stesso

..................................................... Se il Cielo ascolta la mia preghiera ai miei amici questa sera io canto, per tutti coloro che non hanno nulla su questa terra, nessun amico ad attenderli, a capirli ogni giorno, a ridare a loro un po' d'amore. Il bene e il male si somigliano e gli uomini si fanno prendere. Io non so più che fare, mi sembra che l'inferno sia sulla terra, gli amici che mi circondano sono gli amici di un giorno. Il bene e il male si somigliano e il cielo si fa prendere. Un amico rimane sempre un amico, quando la vita non ha più amore. Da sempre la mia preghiera è di avere sulla terra, nell'ultima sera della mia vita, la mano di un amico, per dire addio alla vita agli occhi di un amico.
 

l'aggeggino