sognando.mi

Sesso: F - Età: 56
Città: Un sogno sotto la lanterna.... - Provincia: Genova
Regione: Liguria - Nazione: Italia
 

Mi descrivo

Per te mi venderò, per te farò il buffone, mi darò sempre torto anche quando avrò ragione, appenderò il violino a una stella che tu sai, perché soltanto tu, soltanto tu lo suonerai; sarò la tua signora vestita in raso rosa, antica come un quadro, bella, altera, un po' sdegnosa, il passero che a sera danza sui ginocchi tuoi, sarò l'eroe dei sogni che nessuno ha fatto mai.
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

chi mi guarda negli occhi 
e non ha paura 
di leggerli 
 

Tre cose che odio

chi legge 
e poi 
scappa 
 

Dettagli

Nessun dettaglio
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Mina

Non sono le parole che cambiano la realtà. Allo stesso modo non sono i "ti amo", né quelli pronunciati per intero e neppure quelli rosa apostrofati da mille baci, a determinare il peso di un amore... Ci si misura dai gesti... dalle intenzioni non dette che spesso diventano fatti concreti.. senza passare per il tramite delle parole. In un amore incanalato sui binari degli andirivieni.. le parole che si dicono sono come fruscii che fan le foglie, direbbe D'Annunzio. Sono battute di un copione da recitare, che muoiono già nell'atto stesso di uscire dalle labbra, direi io, memore di quelle rare canzoncine che dicono la verità... Misura il vostro rapporto dagli atti e non lasciarti irretire dai balsami verbali che lui stende sul tuo cuore ferito. Quasimodo scrisse: "Le parole ci stancano, risalgono da un'acqua lapidata; forse il cuore ci resta, forse il cuore..". Il cuore. Ed anche la vita. ..
 

bacio

 

..

L'intuizione di una donna

è molto più vicina alla verità

della certezza di un uomo

 

Rudyard Kipling