Foto di rospa1701
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Il calendario di Gwen

 

 

Save our Planet

 
 
Sesso: F
Età: 41
Città: Milano
Provincia: Milano
Regione: Lombardia
Nazione: Italia

Mi descrivo

"Se non provi perchè hai paura di fallire, sappi che non provando è già fallita" IMPORTANTE NON SONO IN CERCA DI AMICIZIE FARLOCCHE E RELAZIONI EXTRA CONIUGALI - GRAZIE
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

Tornare a casa dopo una giornata di lavoro 
Viaggiare con la mia famiglia 
Il gelato d'estate e l'odore della neve 
 

Tre cose che odio

La spiaggia il 15 agosto 
Chi abbandona gli animali 
La violenza 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Francese
Inglese
Spagnolo

I miei interessi

viaggiare
leggere
sport(praticato)

Gli sport preferiti

nuoto
trekking
sci
 

Gen. musicale

non definito
non definito

Gen. cinematografico

azione e avventura
fantasy

Letture preferite

diari di viaggio
biografici
 

Mi piace la cucina

regionale italiana in generale
cucina etnica in generale

La vacanza OK

prendo la macchina (la moto) e parto

La vacanza KO

tour organizzato
 

La meta dei miei sogni

Islanda
Canada

Occupazione

professionista

Stato civile

coniugato/a con figli
 

Il mio film preferito

In questo periodo "Into the Wild"
 

Il mio libro preferito

In questo periodo "Twilight"
 

I miei pregi

Dolce, tenera e buona ....troppo simpatica.... :)
 

I miei difetti

Cocciuta come un mulo Non accetto consigli
 

Profumi di primavera

 
 

Lentamente muore

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un
sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
felicità.

(P. Neruda)

 

Di Viaggi un pò