Foto di rob1942

rob1942

 
Sesso: M - Età: 77 - Città: Roma - Provincia: Roma - Regione: Lazio - Nazione: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Contatore



 

Mi descrivo

Attraverso la ricerca della Giustizia ho annullato la malvagità. Col Perdono ho cancellato l'egoismo. Ma solo la Carità riesce a sconfiggere ciò che tutti odiamo: "il male"
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

Giustizia 
Perdono 
Carità 
 

Tre cose che odio

malvagità 
egoismo 
arroganza 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Inglese

I miei interessi

antiquariato
collezionismo
leggere

Gli sport preferiti

calcio_e_calcetto
tennis
atletica
 

Gen. musicale

soul e R&B
blues

Gen. cinematografico

azione e avventura
cult movies

Letture preferite

storici
classici
 

Mi piace la cucina

siciliana
tradizionale

La vacanza OK

ritiro spirituale

La vacanza KO

tour organizzato
 

La meta dei miei sogni

Australia e Nuova Zelanda
Estremo Oriente

Occupazione

impiegato/a

Stato civile

coniugato/a con figli
 

Il mio film preferito

Il Settimo Sigillo
 

Il mio libro preferito

Le Confessioni
 

I miei pregi

Credere
 

I miei difetti

Non fare nulla per la sofferenza nel mondo, demandando gli altri a fare.
 

"LA VITA OLTRE LA MORTE"

"A te che piangi i tuoi morti" "Se mi ami non piangere!

Se conoscessi il mistero immenso del cielo dove ora vivo;

se potessi vedere e sentire quello che io sento e vedo in

questi orizzonti senza fine e in questa luce che tutto investe

e penetra, non piangeresti se mi ami! Sono ormai assorbito

nell’incanto di Dio, dalle sue espressioni di sconfinata bellezza.

Le cose di un tempo sono così piccole e meschine al confronto!

Mi è rimasto l’affetto per te, una tenerezza che non hai mai

conosciuto! Ci siamo amati e conosciuti nel tempo: ma tutto

era allora così fugace e limitato! Io vivo nella serena e gioiosa

attesa del tuo arrivo fra noi: tu pensami così; nelle tue battaglie

pensa a questa meravigliosa casa, dove non esiste la morte,

e dove ci disseteremo insieme, nel trasporto più puro e più

intenso, alla fonte inestinguibile della gioia e dell’amore!

Non piangere più se veramente mi ami!"

 (Agostino)