piratamare

 Sesso: M    Età: 52    Città: Palermo    Prov: Palermo    Reg: Sicilia    Naz: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Apologize

I’m holding on your rope,
Got me ten feet off the ground
I’m hearin what you say but I just can’t make a sound
You tell me that you need me
Then you go and cut me down, but wait
You tell me that you’re sorry
Didn’t think I’d turn around, and say…

It’s too late to apologize, it’s too late
I said it’s too late to apologize, it’s too late

I’d take another chance, take a fall
Take a shot for you

And I need you like a heart needs a beat
But it’s nothin new - yeah yeah
I loved you with a fire red-
Now it’s turning blue, and you say…
“Sorry” like the angel heaven let me think was you
But I’m afraid…

It’s too late to apologize, it’s too late
I said it’s too late to apologize, it’s too late

It’s too late to apologize, it’s too late
I said it’s too late to apologize, it’s too late
It’s too late to apologize, yeah
I said it’s too late to apologize, yeah-
I’m holdin on your rope, got me ten feet off the ground..

 

Mi descrivo

"..Le loro esistenze, così profondamente segnate, si incroceranno per scoprirsi strettamente unite eppure invicibilmente divise. Come quei numeri speciali, che i matematici chiamano primi gemelli: due numeri primi separati da un solo numero pari, vicini ma mai abbastanza per toccarsi davvero..." Paolo Giordano, La Solitudine Dei Numeri Primi
 

Spazio amici

Vieni a fare parte del mio spazio amici!
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

La Pioggia 
Il Vento 
Il Mare 
 

Tre cose che odio

Il Vuoto 
Il Buio 
Il Fantasma 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Inglese
Greco
non definito

I miei interessi

computer
Internet
giochi_di_ruolo

Gli sport preferiti

calcio_e_calcetto
alpinismo
ciclotrekking
 

Gen. musicale

latino-americana
jazz

Gen. cinematografico

neroealismo italiano
gialli

Letture preferite

diari di viaggio
saggistica
 

Mi piace la cucina

siciliana
toscana

La vacanza OK

mare, sole e spiagge incontaminate!

La vacanza KO

crociera
 

La meta dei miei sogni

Atolli del Pacifico
Scandinavia

Occupazione

dirigente

Stato civile

non definito
 

Il mio film preferito

Caos calmo
 

Il mio libro preferito

Inshallah....Se Dio vuole...
 

I miei pregi

Appagante....
 

I miei difetti

Impulsivo
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Primo Libro dei Re, 11-13

...Ecco, il Signore passò. Ci fu un vento impetuoso e gagliardo da spaccare i monti e spezzare le rocce, ma il Signore non era nel vento. Dopo il vento ci fu un terremoto, ma il Signore non era nel terremoto. Dopo il terremoto ci fu un fuoco, ma il Signore non era nel fuoco. Dopo il fuoco ci fu il mormorio di un vento leggero...
 

Andrea

 

Andrea s'È perso , s'È perso e non sa tornare
Andrea s'È perso , s'È perso e non sa tornare
Andrea aveva un amore riccioli neri
Andrea aveva un dolore riccioli neri
c'era scritto sul foglio ch' era morto sulla bandiera
c'era scritto e la firma era d'oro era firma di re
ucciso sui monti di trento dalla mitraglia
ucciso sui monti di trento dalla mitraglia
occhi di bosco contadino del regno profilo francese
occhi di bosco soldato del regno profilo francese
e Andrea l'ha perso ha perso l'amore e la perla piÙ rara
e Andrea ha in bocca ha in bocca un dolore la perla piÙ scura
Andrea coglieva raccoglieva violette ai bordi del pozzo
il secchio gli disse gli disse signore il pozzo È profondo
piÙ fondo del fondo degli occhi della notte del pianto
lui disse mi basta che sia piÙ profondo di me
lui disse mi basta che sia piÙ profondo di me

 

Il Professore

....Il Professore era  l'unico che sapesse guardar con distacco a questo strano mondo nel quale gli uomini fanno ridere e piangere insieme...

...Particolare questo che spiegava il sorriso ironico che increspava le labbra del suo volto, né giovane né vecchio, né bello né brutto, la cura che metteva nel sostenere il ruolo del testimone che sta dietro le quinte...

Ma più che un personaggio il Professore è una sciarada...un gioco di specchi...

Forse il Professore cerca Te....

 

L'inquietudine...

Quando il buio scende io mi siedo qui Libero la mente che va via e così Guardo l'universo sento il suo fruscio Sembra un manifesto dove sono anch'io Si distende su me una calma che va Oltre le cose oltre le attese Oltre me oltre noi Le mie difese Oltre le cose le mani chiuse Su di me quando c'è L'inquietudine È notte quando il vento muove la foschia Seguo i lineamenti della vita mia Il silenzio dentro non spaventa più Ai suoi rami appendo la malinconia Si distende su me questa calma che va Oltre le cose oltre le attese Oltre me oltre noi Le mie difese Oltre le cose le mani arrese Oltre me quando c'è L'inquietudine L'alba mi dipinge dice ancora si E le mie speranze le ritrovo qui Oltre le cose le lunghe attese Oltre me oltre noi Oltre l'immenso E quando ti penso in te mi anniento Sento che spazzi via L'inquietudine
 

Il mio sogno amaranto...

 

Per Vincere Domani...



La vera via della vittoria è scoprire la debolezza del tuo avversario e far sì che egli soffra per essa. Prendere la sua forza e usarla contro di lui, finché egli non cade... o molla.
Kung Fu Panda