noir.mystere

 Sesso: F    Età: 106    Città: Nottestellata    Prov: Stato Estero    Reg: Stato Estero    Naz: Bahrein
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

CHILD IN TIME

 

http://youtu.be/-o4-9toOBEI

Sweet child in time you'll see the line
The line that's drawn between the good and the bad

See the blind man shooting at the world
Bullets flying taking toll
If you've been bad, Lord I bet you have
And you've not been hit by flying lead
You'd better close your eyes you'd better bow your head
Wait for the ricochet

One Touch

If you were here,
I would take the measure of your skin
with my fingers -
just a little brush across your arm
to blend my self with you
in a small, unobtrusive way:
not to wake you,
not to demand your attention,
not to disturb your dreaming -
but simply to stake
my claim on your next breath
and the words you would speak to me:
Hush. Come closer.

(Karen Thompson)

 

Mi descrivo

"L'anima mi mandai negli altri spazi i misteri a scoprir ed ella a me tornò così dicendo: io sono il Paradiso e son l'Inferno."(Il ritratto di Dorian Gray- Oscar Wilde)........grazie a tutti coloro che mi hanno invitato a fare parte delle loro amicizie,ma per adesso non posso accettare
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

la notte,il silenzio,il mistero 
la classe,l'eleganza 
la mia libertà 
 

Tre cose che odio

non 
amo 
odiare 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Inglese

I miei interessi

arte
fotografia
musica(ascoltare)

Gli sport preferiti

aerobica
jogging
sci
 

Gen. musicale

pop
rock

Gen. cinematografico

cult movies
film noir

Letture preferite

saggistica
psicologia e sociologia
 

Mi piace la cucina

alta cucina
innovativa

La vacanza OK

città d'arte

La vacanza KO

non definito
 

La meta dei miei sogni

India
Estremo Oriente

Occupazione

professionista

Stato civile

non definito
 

Il mio film preferito

molti
 

Il mio libro preferito

molti
 

I miei pregi

....mistero!!
 

I miei difetti

idem come sopra
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

NOI DUE

Restiamo qui,
nel meraviglioso amplesso
dei nostri corpi.
Restiamo qui,
fermi ad aspettare
il trapasso
che santifichi per l’eternità
la nostra unione
.
(andrea mucciolo)

Creta tra le tue labbra aperte
Ghiacciolo che si scioglie
Al sole della tua passione.
Sprofondando
Nel tuo dolce abisso
Dolce impregnato
Di Amore irrorante
Saziante.
Amplesso esalato
Tra un campo irrigato
Dalla passione
Coltivato
Col seme
Dell’amore

(Andrea Mucciolo)

ERO UN FUOCO DI GIOIA

 E i bicchieri erano vuoti
e la bottiglia in pezzi
E il letto spalancato
e la porta sprangata
E tutte le stelle di vetro
della bellezza e della gioia
risplendevano nella polvere
della camera spazzata male
Ed io ubriaco morto
ero un fuoco di gioia
e tu ubriaca viva
nuda nelle mie braccia
.
-
Jacques Prévert

Apro la sigaretta
come fosse una foglia di tabacco
e aspiro avidamente
l'assenza della tua vita.
E' così bello sentirti fuori,
desideroso di vedermi
e non mai ascoltato.
Sono crudele, lo so,
ma il gergo dei poeti è questo:
un lungo silenzio acceso
dopo un lunghissimo bacio.

Alda Merini

 

IL TANGO..LA PASSIONE...

TANGO DEL VESTITO ROSSO

Hai qualcosa di me in te che brucia

E non puoi nascondere in parole d’occasione
Un tratto, un gesto, una ferita, un pianto
Un filo rotto, una nota, una scusa
La nostra milonga dietro una finestra chiusa


Hai un po’ del mio sangue sul tuo vestito
Una foto in tasca, un coltello, un treno
Una bugia pronta, un bicchiere di veleno
Ogni volta che hai cercato di dimenticarmi


Stanotte ti prego: svegliati, apri la mano
Nel buio raccogli un pugno d’aria
Stringilo come fosse l’ultimo fiato
Chiudi gli occhi, apri il pugno, là io sono


Un tratto, un gesto, una ferita, fumo
Un vecchio tango, un po’ del mio profumo
Hai qualcosa di me in te che danza
Bandoneon, sala vuota, lontananza
In ogni passo, in ogni inchino io sono
Un bacio sincero, un bacio disonesto
Bugie: muoio per te, vivo per questo


E so che tu non mi hai dimenticato
E che dimenticarti io non posso
Ombra, spilla sul tuo vestito rosso
Anche se non balleremo più insieme
Così finì uno scandalo in una città perbene.
(Stefano Benni)

MILONGA DE MI AMOR

http://youtu.be/T9Sdf176McE

"E la verità è che non c’è verità, che nessuno se ne va mai per davvero e nessuno resta per sempre." [Kurt Cobain]

 

IL PIACERE

Il piacere è un canto di libertà
ma non è la libertà
E' la fioritura dei vostri desideri
ma non è il loro frutto...
In verità il piacere è una canzone di libertà
e io vorrei proprio che voi la cantaste con pienezza di cuore,
senza però perdere il cuore nel canto

(Kahlil Gibran)

foto di D.Hamilton

C'è una poesia nel tempio, incisa nella pietra, intitolata "la mancanza". Ci sono solo tre parole ma il poeta le ha cancellate perchè la mancanza non si può leggere, si può solo avvertire.
(da "Memorie di una gheisha"A.Golden)

IL CAMMINO VERSO L'INFINITO

Non avere paura del mio silenzio ,
non ti voglio mai rinchiudere
in una gabbia di parole ,
ma incontrarti ogni volta come per caso
e fare un pò di strada insieme .
Per condividere un sorso di vita
con chi ha la borraccia più piena
e magari sederci sotto un albero
ai bordi di quella che chiamano realtà,
sul nostro cammino verso l'Infinito.

Nicholas Bawtree

http://youtu.be/h31T8D5Cq5k

 

Sono cosi’

 

Sono cosi’
non ho tempo per i rimpianti
gioco con i destini, mi annoio facilmente
prometto e non mantengo.

Inutile cambiarmi:
La certezza mi e’ estranea
per l’imbarazzo dell’amore
per l’immaginazione
perche’ sono devota
solo
all’indolenza.

Imprevedibili i miei appuntamenti
sono una fuga prima del tempo
un sole che non basta
una notte che mai si schiude
sono impetuosi sussulti tra la sete e il dissetarsi.

Sono cosi’
un silenzio per raccogliermi,
un lento terrore per disperdermi,
un silenzio e un terrore per curare una crudele memoria
non c’e’ luce che possa guidarmi:
Possiedo solo
i miei peccati
.

Joumana Haddad

 

MUSA

E' una questione di qualità:
la tua presenza
rassicurante e ipnotica
mi affascina
e gioca col mio senno
e ne lascia ben poche briciole.

E io amo darlo a te,
o amabile
custode degli sguardi che
ti dedico
fra lo sragionamento e l'estasi
degli amplessi magnifici,

perchè tu sai come farmi uscire da me,
dalla gabbia dorata della mia lucidità;
e non voglio sapere quando, come e perchè questa meraviglia alla sua fine arriverà.

Musa: ispirami
Musa: proteggimi
Ogni ora

mi strega e mi rapisce
la tua giovane
saggezza incomparabile
(che ossequio)
e l'eleganza di ogni tua
intenzione è incantevole.

e quando ti congiungi a me
sai essere
deliziosamente spinta
e indocile,
coltivando le tue bramosie
sulle mie avidità.

tu sai come farmi uscire da me,
dalla gabbia dorata della mia lucidità;
e non voglio sapere quando, come e perchè questa meraviglia alla sua fine arriverà.
e sai come prenderti il bello di me
mettendo a riposo la mia irritabilità;
e non voglio sapere come riesci e perchè:è una meraviglia, e finchè dura ne godremo
insieme.

Musa: ispirami
Musa: proteggimi
Musa: conducimi
Musa: adorami
Musa: noi ne godremo insieme

voglio aver bisogno di te:
come di acqua confortevole.
vuoi aver bisogno di me? troverai terreno fertile.

(marlene Kuntz)

http://youtu.be/VvOJ0t1sr_Y

 

IO SONO LA TUA INDOMITA GAZZELLA

Io sono la tua indomita gazzella,
il tuono che rompe la luce sul tuo petto
Io sono il vento sfrenato sulla montagna
e il fulgore intenso del fuoco dell'ocote.
Io scaldo le tue notti,
accendendo vulcani nelle mie mani,
bagnandoti gli occhi col fumo dei miei crateri.
Io sono arrivata fino a te vestita di pioggia e di ricordi,
ridendo la risata immutabile degli anni.
Io sono l'inesplorata strada,
la chiarezza che rompe la tenebra.
Io metto stelle tra la tua pelle e la mia
e ti percorro completamente,
sentiero dopo sentiero,
scalzando il mio amore,
denudando la mia paura.
Io sono un nome che canta e si innamora
dall'altro lato della luna,
sono il prolungamento del tuo sorriso e del tuo corpo.
Io sono qualcosa che cresce,
qualcosa che ride e piange.
Io,
quella che ti ama.

Gioconda Belli

“Certo che ti farò del male. Certo che me ne farai.
 Certo che ce ne faremo.
 Ma questa è la condizione stessa dell’esistenza.
 Farsi primavera, significa accettare il rischio dell’inverno.
 Farsi presenza, significa accettare il rischio dell’assenza.”
Antoine de Saint-Exupéry

 

LA SPOSA INFEDELE

E io me la portai al fiume
credendo che fosse ragazza,
invece aveva marito.
Fu la notte di S. Giacomo
e quasi per compromesso
si spensero i lampioni
e si accesero i grilli...


Passati i rovi,
i giunchi e gli spini,
sotto la chioma dei suoi capelli
feci una buca nella sabbia.
Io mi levai la cravatta.
Lei si levò il vestito.
Io il cinturone con la pistola.
Lei i suoi quattro corpetti.
Né tuberose né chiocciole
hanno la pelle tanto sottile,
né cristalli sotto la luna
risplendono con questa luce...
Quella notte percorsi
il migliore dei cammini,
sopra una puledra di madreperla
senza briglie e senza staffe.
Non voglio dire, da uomo,
le cose che lei mi disse.
La luce della ragione
mi fa essere molto discreto.
Sporca di baci e sabbia,
io la portai via dal fiume.
Con l’aria si battevano
le spade dei gigli.
Mi comportai da quello che sono.
Come un gitano autentico.
Le regalai un tavolino da lavoro
grande di raso paglierino,
e non volli innamorarmi
perchè avendo marito
mi disse che era ragazza
quando la portavo al fiume
(Federico Garcia Lorca)

http://youtu.be/EsiykLt2Yc0

 

SONO QUI DI FRONTE A TE

Sono qui di fronte a te con la mia finta felicità, i miei falsi sorrisi, che non possono nascondere il desiderio che ho di te, di toccare i tuoi capelli biondi, di sfiorare le tue labbra con le mie. Sei bellissima, lo vedo anch'io, ma non so dirtelo. No, non sono innamorato di te - non lo sono mai stato di nessuna - ma mi piacerebbe sentirti almeno per un attimo mia, provare emozione per un tuo sguardo d'amore ... io che non voglio amore eterno nè pietà. Aiutami, ti prego, sto male: nel dolore che attraversa le mie risate stanche, nell'oblio assurdo delle mie sere vuote. Insegnami ad amare, a dare soprattutto, a sciogliere il mare di ghiaccio per poterti ricevere e riscaldare. Aiutami a riscoprire il calore del mio cuore, l'ingenua energia di un bambino stupito, il faro accecante del sole di luglio soffocante nel tardo mattino. Insegnami ad amare, senza pretese, senza progetti, senza troppe speranze. (Pablo Neruda)

La semplicità è mettersi nudi davanti agli altri... E noi abbiamo tanta difficoltà ad essere veri con gli altri. Abbiamo timore di essere fraintesi, di apparire fragili, di finire alla mercè di chi ci sta di fronte. Non ci esponiamo mai. Perché ci manca la forza di essere uomini, quella che ci fa accettare i nostri limiti, che ce li fa comprendere, dandogli senso e trasformandoli in energia, in forza appunto. Io amo la semplicità che si accompagna con l'umiltà. Mi piacciono i barboni. Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l'anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore..(Alda Merini)
 

EROS

Eros che scioglie
le membra
nuovamente mi scuote,
dolceamara
invincibile belva
– Saffo

It was a quiet way
He asked if I was his
I made no answer of the Tongue
 But answer of the Eyes
Avvenne semplicemente
Mi chiese se ero sua
La mia Lingua non diede risposta
 Risposta venne però dagli Occhi
Emily Dickinson


"L 'anima libera e' rara,quando la vedi la riconosci,soprattutto provi

un senso di benessere fisico e mentale quando le sei vicino"(C.Bukowski)

da "REFLECTIONS OF DREAM"

“Sono tredici anni che le mie ruote viaggiano su una strada sabbiosa. Lungo il mio cammino mi sono lasciato alle spalle molte cose, e tante altre ormai le ho perse. Ma le ruote continuano a girare e io vedo la strada dritta davanti a me, e so che quella strada mi condurrà a numerose nuove esperienze”.
fabian perez

 

SONO UNA DONNA

Nessuno può immaginare
 quel che dico quando me ne sto in silenzio,
 chi vedo quando chiudo gli occhi,
 come vengo sospinta quando vengo sospinta
 cosa cerco quando lascio libere le mie mani.
 Nessuno, nessuno sa
 quando ho fame, quando parto,
 quando cammino e quando mi perdo,
 e nessuno sa
 che per me andare è ritornare
 e ritornare è indietreggiare,
 che la mia debolezza è una maschera
 e la mia forza è una maschera,
 e che quel che seguirà è una tempesta.
 
Credono di sapere
 e io glielo lascio credere
 e dico sì.
 
Hanno costruito per me una gabbia affinchè la mia libertà
 fosse una loro concessione
 e ringraziassi e obbedissi.
 Ma io sono libera prima e dopo di loro,
 con loro e senza di loro,
 sono libera nella vittoria e nella sconfitta.
 La mia prigione è la mia volontà!
 La chiave della prigione è la loro lingua
 ma la loro lingua si avvinghia intorno alle dita del mio
 desiderio
 e il mio desiderio non riusciranno mai a domare.
 
Sono una donna.
 Credono che la mia libertà sia loro proprietà
 e io glielo lascio credere
 e dico sì.
 
Joumana Haddad (poetessa libanese)

Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato. I ricchi comprano rumore. L'animo umano si diletta nel silenzio della natura, che si rivela solo a chi lo cerca. (Charlie Chaplin)

 

IL PIANO INFINITO

Adesso che ho superato già
tanti dolori e posso
leggere il mio destino come
una mappa piena di errori,
quando non sento nessuna compassione
di me stesso e posso
passare in rassegna
la mia esistenza senza sentimentalismi,
perché ho trovato una relativa pace,
lamento solo la
perdita dell'innocenza.
Mi manca l'idealismo della gioventù,
del tempo in cui esisteva ancora per me
una chiara linea divisoria
tra il bene e il male
e credevo che fosse possibile agire
sempre in accordo con
principi amovibili

isabel allende

"quando la gente ti dirà che hai sbagliato... e avrai errori dappertutto dietro la schiena, fregatene.!Ricordatene..devi fregartene!!
Tutte le bocce di cristallo che hai rotto erano solo VITA
non sono quelli gli errori...quella è VITA...!..e la VITA vera magari è proprio quella che si spacca
quella VITA su cento che alla fine si spacca..... io questo l'ho capito, il mondo è pieno di gente
che gira con in tasca le sue piccole biglie di vetro....le sue piccole tristi biglie infrangibili.....
e allora tu non smetterla mai di soffiare nelle tue sfere di cristallo.....
sono belle, a me è piaciuto guardarle, per tutto il tempo che ti sono stato vicino...
ci si vede dentro tanta di quella roba.....!! é una cosa che ti mette l'allegria addosso..
.non smetterla mai..... e se un giorno scoppieranno anche quella sarà VITA
a modo suo..... meravigliosa VITA..!"

Alessandro Baricco," Castelli di Rabbia"

 

IN THE DARK _NINA SIMONE

In the dark
It's just you and I
Not a sound
Ther's not one sigh
Just the beet of my poor heart
In the dark

Now, in the dark, in the dark
I get such a thrill
When he presses his fingertips
Upon my lips
And he begs me to plase keep still
In the dark

But soon
This dance will be endin'
And you're gonna be missed
Gee, I'm not pretendin'
'Cause I swear it's fun
Fun to be kissed

In the dark
Now we will find
What the rest
Have left behind
Just let them dance
We're gonna find romance
Lord, in the dark

http://youtu.be/CS-US-sU1CU

SUMMERTIME

Summertime and the livin's easy,
Fish are jumpin', and the cotton is high.
Oh yo' daddy's rich and yo' ma is good lookin',
So hush, little baby, don' yo' cry.

One of these mornin's you goin' to rise un singin',
Then you'll spread yo' wings an' you'll take the sky.
But till that mornin', there's a-nothin' can harm you
With Daddy and Mammy standin' by

http://youtu.be/jM_Nb6dpnys

 

ORMAI SEI MIA

Ormai sei mia. Riposa con il tuo sonno nel mio sonno.
Amore, dolore, affanni, ora devono dormire.
Gira la notte sulle sue ruote invisibili
presso me sei pura come l'ambra addormentata.

Nessuna più, amore, dormirà con i miei sogni.
Andrai, andremo insieme per le acque del tempo.
Nessuna viaggerà per l'ombra con me,
solo tu, sempre viva, sempre sole, sempre luna.

Ormai le tue mani aprirono i pugni delicati
e lasciarono cadere dolci segni senza rotta,
i tuoi occhi si chiusero come due ali grige,

mentr'io seguo l'acqua che porti e che mi porta:
la notte, il mondo, il vento dipanano il loro destino,
e senza te ormai non sono che il tuo sogno solo.

~ Pablo Neruda

Non hai forma,ti muovi..eppure non ti muovi..tra i resti di pensieri consumati di cui non sei fatta,ma che danno vita a te,che di nulla sei fatta,nel nulla plasmata(L.Cohen)


''…Un aquilone è un contratto di gloria stipulato con il sole,
 e così ti fai amici il campo, il fiume e il vento,
 e per ciò hai pregato tutta la notte precedente
 sotto una luna che vaga senza spago:
 per renderti meritevole e poetico e puro.''

(Leonard Cohen)

 

Les Amants (1928)


Squarci di cielo nero cercano
nel mio sonno incubi da rappresentare.
Il sogno scava nel sonno:
gli indizi di follia
sono rintanati nella coscienza dello stupore.
. È difficile essere eterni
se al mistero non diamo
una risposta imprevista.
Il colpo al cuore è fatale
se il possibile non si dissolve nell’impossibile

(René Magritte, Lo storpio, 1947)

foto di Ellen von Unwerth

Dimenticami ma non scordarti di me, perché dimenticare significa togliere dalla mente, ma scordare significa togliere dal cuore. Portami nel cuore, perché sapere di essere stati amati fa bene. Tienimi come una carezza che hai avuto il privilegio di ricevere e dimenticami.

Un giorno da qualche parte, in qualche posto inevitabilmente ti incontrerai con te stesso, e questa, solo questa, può essere la più felice o la più amara delle tue giornate. (Pablo Neruda)

http://smilingsoul07.tumblr.com/post/30887694880