misteroworld

 Sesso: M    Età: 53    Città: Bolzano    Prov: Bolzano    Reg: Trentino Alto-Adige    Naz: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

SERVITORI DELL'UNO

La sfera dell’Anima è rivolta al pensiero costante di solidarietà e ricompattazione della linfa vitale che scorre all’interno di voi se il cuore sussurra aneliti si Speranza e Carità nel manifestare.

Voi che sentite di essere Servitori dell’Uno state edificando la Nuova Terra, abbiate sempre più Fede nel compito che portate avanti come Servizio verso lo Spirito di Unione nel principio di Trinità che risiede all’interno dell’Anima Sangue.

La forma che avevate edificato all’interno di voi come calice di vita nell’aiutare chi è pronto a trasfigurare vi guiderà strada facendo fortificando la vostra forza di Volontà.

I Servitori dell’Uno sono chiamati ad intervenire nella nuova visione di vita con progetti e azioni consapevoli ed efficaci che diano una nota di “novità” all’ambiente circostante.

Chi attraverso le mie parole si sentirà Servitore dell’Uno dovrà darsi da fare per attivare sempre più all’interno di sé lo Spirito di Solidarietà.

La Nuova Terra ha bisogno di Uomini di Dio pronti al Servizio Supremo.

Che lo Spirito di Salvazione in Atto vi guidi nel vostro percorso. 
 
 

MESSAGGIO DEL 1959 DI SANTA ELENA AIELLO

"Manifesterò la Mia predilezione per l'Italia, che sarà preservata dal fuoco; ma il cielo si coprirà di densa tenebra e la terra sarà scossa da spaventosi terremoti che apriranno profondi abissi, e verranno distrutte città e province; e tutti grideranno che è la fine del mondo. Anche Roma sarà punita secondo giustizia per i suoi molti e gravi peccati, perché lo scandalo è arrivato al colmo. I buoni però che soffrono e i perseguitati per la giustizia e le anime giuste non devono temere, perché saranno separati dagli empi e dai peccatori ostinati, e saranno salvati!"

 

Mi descrivo

“L’uomo spesso dimentica di essere immortale e non sa vivere questo nemmeno come un’ipotesi. Se voi uomini vi agganciate alla fede e pensate che solo avendo fede potete superare le tempeste della vita, io vi posso dire che ciò non basta, perché avere fede passiva, significa non vivere la propria volontà, mentre la volontà di credere e quindi di sviluppare in voi la fede attiva è necessario per affrontare il mare della vita con sicurezza e determinazione.
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

umiltà 
pace 
vivere 
 

Tre cose che odio

falsi 
ipocrisia 
cattiveria 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Inglese

I miei interessi

cinema
computer
fotografia

Gli sport preferiti

calcio_e_calcetto
pallavolo
motociclismo
 

Gen. musicale

rock
celtica

Gen. cinematografico

horror
fantascienza

Letture preferite

fantascienza
storici
 

Mi piace la cucina

pugliese
regionale italiana in generale

La vacanza OK

avventura

La vacanza KO

prendo la macchina (la moto) e parto
 

La meta dei miei sogni

Stati Uniti
Irlanda e Scozia

Occupazione

impiegato/a

Stato civile

fidanzato/a
 

Il mio film preferito

BLOW
 

Il mio libro preferito

SE DEVI AMARE AMA FORTE
 

I miei pregi

TANTI
 

I miei difetti

TANTI
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

MEDYUGORYE:ULTIMO MESSAGGIO VERGINE MARIA

25 gennaio 2010

CARI FIGLI,VI INVITO,FIGLIOLI,ALLA PREGHIERA INCESSANTE.SE PREGATE SIETE VICINI A DIO E LUI VI GUIDERA' SULLA VIA DELLA PACE E DELLA SALVEZZA.PERCIO' OGGI VI INVITO A DARE LA PACE AGLI ALTRI,SOLO IN DIO E' LA VERA PACE.APRITE I VOSTRI CUORI E DIVENTATE DONATORI DI PACE E GLI ALTRI IN VOI E ATTRAVERSO DI VOI SCOPRIRANNO LA PACE,COSI' TESTIMONIERETE LA PACE E L'AMORE CHE DIO CI DA'.GRAZIE PER AVER RISPOSTO ALLA MIA CHIAMATA.

 

URIEL

Stupendi Uomini di Dio, URIEL e con voi ora. Insieme a Maddalena ed insieme a ISIDE.
Colei che anticipa i tempi della figura eterna e unica dell’AMORE rappresentativo FEMMININO del DIO è MASCHILE.
URIEL non vi ha guidato come in altri viaggi, poiché non è per URIEL importante il lavoro delle PIRAMIDI ma è importante invece un luogo ancora più significativo per voi e che è ABYDOS.
Solo vorrei dirvi quanto è importante aver VISITATO la grande Piramide, anche se in realtà lo avete fatto in maniera invertita. Ci sono tre luoghi nella Piramide. Uno è il Caos.
Ed il CAOS è il PRIMO ad essere affrontato, poi veniva le camere della Regina, e infine la camera del RE.
Una iniziazione per voi importante, ma realizzata in senso inverso.
Motivo per il quale anche se le persone che vi accompagnano sono molto preparate, in realtà su questo aspetto sono state molto superficiali.
L’uomo dal basso, va verso l’ALTO, voi siete usciti dalla Grande Piramide dal Caos, e non dalla LUCE. Cioè invece di scendere prima nella Camera del Caos, e poi salire nella Camera della Regina ed infine alla Camera del Re, la Luce, avete fatto il contrario. Quindi attenti a non ripetere un’esperienza se non è realizzata secondo criteri luminosi.
URIEL vede Gian Marco far fatica a camminare. La sua SCHIENA è faticosamente stata sollecitata nel scendere dentro i cunicoli da movimenti impropri.
Ma URIEL vi dice anche che se aveste correttamente visitato il luogo sacro delle PIRAMIDI non sarebbe per lui così faticoso il riprendersi.
Ogni ENERGIA un affrontare con metodo e non con superficialità.
E ancora perché MAI avete sognato di fare questo viaggio, se non per assaporare ENERGIE di LUOGHI da cui nasce tutto?
Siete solo stati per fare una visita lunga, ma l’interno del FALSO SEPOLCRO, (la Camera del Re) doveva essere il finale, voi lo avete invertito. Fatelo con una visualizzazione.
 

IL MIRACOLO E LA RICHIESTA IN UMILTA'

Un punto fondamentale, che ora pochi rispettano è: l'UMILTA'. L'umiltà non intesa nel senso di io non so.. io non valgo... ma nel senso di io mi accordo alle leggi della Natura e dell'Universo, io sono parte della Luce divina nel tutto. Solo così ritornerà nella nuova età, che gli antichi chiamano "età dell'oro" l'Armonia e la Serenità. L'età dell'oro si riferisce al colore della luce che verrà canalizzata da chi resterà; vi sarà luce dorata gialla per le culture, per la natura e la vita terrena, e luce dorata bianca per gli illuminati, coloro che si dedicheranno alla meditazione e alla preghiera per chiedere all'Energia della Vita che MAI più avvengano stravolgimenti che si frappongono alla Natura.
Se avete scelto una determinata vita (questa vostra sulla terra) è per comprendere alcuni limiti, alcune sofferenze e non per lottare contro la Natura non per modificarla.
L'UMILTA' è accettare le regole che sapevate esistere sulla terra prima di nascere.
I limiti e gli impedimenti facevano parte del gioco, dovevate giocare con le pedine che vi sono state date.
Il peccato di presunzione è staccarsi dalle regole di Natura e volerle modificare, è un giocare in modo scorretto.
Vi è solo una forza che modifica la realtà, veramente, ed essa è chiamata da voi MIRACOLO ovvero "evento straordinario" fuori dalla norma, dal comune.
Il miracolo avviene sempre e solo nell'Umiltà, nell'inserimento nella Luce Divina e nell'accettazione delle regole.
 

RIEMERGONO LE ANTICHE CONOSCENZE SU MADDALENA.

S. Terenzo 2/2/08

Uriel è qui. In questo luogo in cui, per vostro sogno, siete uniti dall’amore per il mare.
E dall’amore  per la vostra missione in Terra. Che cementa sempre più il compito di divulgare i messaggi da noi richiesti.
Il suo sogno è stato così realizzato. Avete per primi fatto riemergere conoscenze tramandate e segrete che ora era tempo di far conoscere.
Non tutto però può essere rivelato ora poiché è importante fare in modo di portare la coscienze ad un livello più elevato di comprensione, perfettamente in linea con il cuore.
Perfettamente in linea con Dio, quindi.
Maddalena è felice del vostro operato. Il suo sogno di essere riabilitata agli occhi degli uomini, sta prendendo forma. Ma se voi siete uniti nel far conoscere la verità sulla Coppia Cosmica, altrettanto sono uniti coloro che tenteranno di dividere ancora la loro storia vera in Terra.
La sola differenza fra oggi e il passato è che le energie della Terra sono ormai pronte affinché finalmente la verità riemerga.
E poiché Maddalena sarà Rivisitata dagli storici nella Figura d’Apostola Apostolorum, si rivedrà quindi anche il credo della Chiesa che ancora oggi, come avete avuto modo di recepire, fa di tutto per screditarla e per Darvi passare per visionari. Ma tutto immette nell’etere che ha la Chiesa non è ormai più così credibile.
Si stanno creando scismiI, si stanno allontanando dalla fede cattolica per loro Sogno molti uomini di Dio, che più non si riconoscono nella religione sempre più chiusa, che questo Pontefice sta presentando.
Il teologo di fiducia di Giovanni Paolo II è un uomo solo teorico, lontano dai cuori della gente, che vede in lui un uomo simile al Dio Padre degli ebrei.
Uomini come lui, non sanno trasmettere l’amore, poiché esso vibra con sentimenti di calore umano. alla Chiesa.
 

LOCALITA' ENERGETICHE NEL MONDO

D) vi sono alcun
e località in cui sono stati deposti alcuni grandi Maestri e precisamente ad Aracan il corpo di Babaj, a Pondicherry quello della Merè, e nel lago Bacal quello del monaco russo Tigeroff Dasci Dozzo, corpi incorrotti e incontaminati. C’è un nesso comune a tutto ciò?

R) le località in cui
i grandi maestri hanno deciso di far si che la loro parte fisica rimanesse ad indicare un impronta che lì è e rimane nel tempo affinché altri esseri ora incarnati possano
giungere da tutta la terra e così ritrovare l’essenza energetica primaria lì depositata e concentrata.In realtà vi sono effluvi vibrazionali di notevolissima forma e forza che dalla loro congiunzione e dalla loro forma, determinano delle figure geometriche particolari la cui conoscenza e soprattutto particolare disposizione ne fa ampliare enormemente l’onda che si diparte.
Ciò significa che i grandi maestri conoscendo esattamente la disposizione geometrica territoriale dell’energia, la utilizzavano in vita terrena per convogliarla poi in altre aree terrestri e cosmiche e seguitano poi ad utilizzarla anche se il veicolo fisico non è più parte del loro corp
o energetico il quale però prosegue tale nutrimento e lascito energetico.
 

LA VITA VERA CI ROMPE DENTRO

L'uomo deve essere sempre pronto ad incontrare il mondo e tutto quello che accade in esso e deve capire che la vita non è come la pensa o la vuole ma la vita è un fluire di esperienze che possono essere negative o positive, possono essere armoniche o disarmoniche, ma comunque sono la vita.
Quando i momenti sono i peggiori, per superare le difficoltà, le paure, può aiutarvi fare un pellegrinaggio, anche dietro casa vostra, ma un posto dove ritrovare voi stessi.
Lo avete mai fatto? Oppure vi siete chiusi nelle vostre cortecce, nelle vostre corazze, nel vostro perbenismo, nel vostro egoismo e nel vostro sapere tutto?
Andare a fare dei pellegrinaggi significa andare in un posto nel quale si può trovare l'incontro con la propria anima.
Siete mai andati a Messa per 9/10 mattine, per purificarvi, per ritrovare l'incontro con la vostra anima? Per ritrovare la fede che spesso sembra assopita, quasi morta.
E non dite di essere stanchi perché non è vero. Basta non mangiare e la stanchezza passa. Noi siamo lo Spirito, noi non siamo la carne. La carne vi porta le emozioni, le gelosie, i rimpianti, i condizionamenti.
L'uomo è libero ma è solo e deve camminare, strisciare sulla strada e non può fermarsi assolutamente.
Questo è un peccato che non gli verrà perdonato. Deve muoversi in mille direzioni per trovare la sua direzione, ma non fermarsi mai.
Fra di voi vi è chi ha una famiglia, chi ha dei figli, chi non ha famiglia, chi ha una moglie, chi ha una fidanzata, chi ha un'amante, chi ha un compagno, chi ha una compagna, ma questa è la vita, e non potete fermarvi a queste cose, perché questa è la vita. Queste sono le emozioni della vita: il coraggio di vivere, di incontrare le proprie esperienze ed andare avanti nasce da queste cose. Sono queste persone che vi portano la gioia e la tristezza, i turbamenti, gli ostacoli, le emozioni.
Lo Spirito richiede lo Spirito, la carne, la carne, la mente, la mente.
 

IL VALORE DEI SOLDI E LA SPIRITUALITA'

Tutto ciò che fate deve essere in armonia con l’universo, deve avere uno scopo preciso, e deve dare ciò che gli uomini chiamano il profitto. Chi, seguendo lo spirito e l’anima, vi dice che queste cose sono superflue, è un falso profeta. E’ un demonio. Chi dice che sulla terra i soldi, l’oro non hanno valore, non è nella verità. Perché non sono, i soldi, l’oro, le pietre preziose ciò che conta. Ma ciò che conta è come si usano, Quali valori si legano a queste cose. Quali valori, quali dolori, quali gioie, quali paure, quali tensioni, sono legate a queste cose. Usateli come l’acqua. E’ questa la strada della spiritualità. I soldi fanno parte di Satana, del mondo. Sappiate usarli. Sappiate buttarli nel mondo, perché sono del mondo. E’ sbagliato chiuderli ed è sbagliato legarsi a loro con un amore ed un possesso frenetici. Ma è anche un grave errore dimenticarsi che essi fanno parte della terra. E che voi uomini, attraverso il corpo fate parte della terra. Quindi non disprezzare soldi, oro, perché queste cose fanno parte della terra. Dovreste usarli, servirvene affinché vi portino la vostra evoluzione, Questo è lo spirito, questa è la spiritualità.
 

L'ILLUSIONE

Non illudetevi, perché l'illusione porta alla distruzione e crea negatività dentro e fuori di voi. L'illusione non è naturale perché uccide la speranza e con essa la vita. L'illusione è ciò che chiamate "il demonio" che rappresenta tutto ciò che dà la morte e le negatività. Abbiamo parlato a molti uomini, ma pochi ci hanno seguito perché le nostre verità sono difficili da vivere. Chi ci ha seguito ha vissuto le sue esperienze, amando, illuminando e percorrendo la sua strada. Chi non ci ha seguito, per tante ragioni, è caduto nel baratro, ed è sceso molti scalini nella vita e nell'evoluzione. Chi non ha seguito i nostri insegnamenti è stato distrutto, colpito e punito da ciò che aveva generato dentro. Il nostro compito è quello di aiutarvi nelle vostre prove, di insegnarvi a vivere le vostre esperienze, mentre il vostro è quello di capire, seguire, accettare e combattere le vostre illusioni. Vi sono tante realtà, che solo la Fede discerne e vive, mentre l'illusione distrugge. Parlare di illusione a chi non può farne a meno nella sua vita, è molto difficile ed inaccettabile per chi ci ascolta. L'illusione è amare chi non ci ama credendo di poter superare ogni cosa, credere nella bontà degli uomini e non in quella di Dio, accettare e vivere i valori della terra e non considerare la nostra solitudine e la nostra vita. Considerare la famiglia e i figli il nucleo della vita e dimenticarsi che ci sono stati dati perché dobbiamo aiutarli ad evolvere, è un gran peccato. I soldi, il sesso, il successo, le proprietà, le case, gli amori, i dolori e le speranze dovete lasciarli sulla strada, lastricandola con essi e percorrendola camminando sino a superarli, con amore e senza impedimenti o legami.
 

LA GRANDE INVOCAZIONE

Dal Punto di Luce entro la Mente di Dio
Affluisca luce nelle menti degli uomini.
Scenda Luce sulla Terra

Dal punto di Amore entro il Cuore di Dio
Affluisca amore nei cuori degli uomini.
Lode a Cristo sulla Terra.

Dal centro ove il Volere di Dio è conosciuto.
Il proposito guidi i piccoli voleri degli uomini.
Il proposito che i Maestri conoscono e servono.

“Nel Centro della Volontà di Dio io sto.
Nulla distoglierà la mia volontà dalla Sua.
Io realizzo quella volontà con amore.
Mi volgo verso il campo di servizio.
Io, Triangolo divino, attuo quella volontà
Entro il quadrato e servo i miei simili”.

Dal centro che viene detto il genere umano
Si svolga il Piano di Amore e di Luce.
E possa sbarrare la porta dietro cui il male risiede.

Che Luce, Amore e Potere ristabiliscano il Piano sulla Terra.