mielealpeperoncino

Sesso: F - Età: 52
Città: Napoli - Provincia: Napoli
Regione: Campania - Nazione: Italia

 
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 
 

IL MIELE DEL DIAVOLO

Quando lei apparirà, scomparirà il tuo mondo.
Quando la vedrai, ti mancherà il respiro.
Quando impazzirai dal desiderio di averla, lei ne riderà.
Quando ti esploderà nel sangue, lei ti calpesterà l'anima.
Ma tu sarai felice, perchè lei è il miele del diavolo,
E ti ucciderà con la dolcezza del fuoco.

 

Un sorriso e una carezza

C'è un tesoro in noi che conta poco e vale molto, che non possiamo comprare

ma solo donare, che parte dal cuore e brilla nel volto, il suo nome è SORRISO.

Il mio è per voi.

 

COMUNICAZIONE AGLI UTENTI

La prima cosa quando due o più persone entrano in contatto è il presentarsi reciprocamente pronunciando il proprio nome e cognome nelle situazioni formali o soltanto il proprio nome in quelle informali. In forma epistolare o messaggistica è bene siglare col proprio nome ciò che si scrive questo al fine di non rendere totalmente anonimo un contatto che di per sè è già sterile visto il mezzo che lo favorisce.

Allora siate cortesi quando inviate nella mia casella dei messaggi, qualunque concetto essi esprimano, anche solo un saluto personalizzatelo col vostro nome. Il pensiero più bello diventa qualunquista se non è siglato dal nome di colui che te ne fa omaggio.

Grazie, Rossella.

 

Poesia: 'O SSAJE COMM FA 'O CORE

Tu stive 'nziem a n'ato

je te guardaje

e primma 'e dà 'o tiempo all'uocchie

pè s'annammurà

già s'era fatt'annanze 'o core.

A me, a me

'o ssaje comme fa 'o core

quann' s'è 'nnamurato.

Tu stive 'nzieme a me

je te guardavo e me ricev'

comme sarà succiesso ca è fernuto

ma je nun m'arrenn'

ce voglio pruvà.

Pò se facette annanze 'o core e me ricette:

tu vuò pruvà? e pruova, je me ne vaco

'o ssaje comm fa 'o core

quann s'è sbagliato.

Massimo Troisi