messaggeria.normale

Sesso: F - Età: 53
Città: Lontana dall italia - Provincia: Stato Estero
Regione: Stato Estero - Nazione:
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 
Lei gioca.
Non sempre quando lei dice "io"
parla di sé.
Spesso si.
A volte no.
Non sempre quando lei scrive "lei"
racconta un'altra.
A volte si.
Spesso no.
Lei gioca.
Gioca seriamente.
Come giocano i bimbi.
Lei è Giulietta.
È Romeo.
Lei è il pugnale ed il veleno.
Lei si bagna i piedi in mari che non esistono,
intreccia le sue dita nei tuoi capelli,
ti spoglia l'anima se capita.
Inventa baci e te li dona.
Lei ti vuole bene, ti trascura,
ti accarezza, ti trattiene,
a volte ti delizia,
ti tedia, ti sorprende.
Si maschera di ironia
ed è mascherata che si svela.
Lei ti culla e ti risveglia
e si lascia cullare da se stessa.
Lei gioca. Non perde mai.
Perché gioca giochi dove non si vince.
Apparecchia briciole di lei
su un tavolo d'aria,
pezzettini di sé che sgrana sullo schermo,
sulla carta.
Tu li raccogli ...
inumidisci un dito, lo posi lievemente
sul granello di lei che più ti piace
e te lo porti in bocca senza nemmeno pensare cosa hai fatto.
Assaggi per un po'... poi te ne vai ...
Lei gioca.
Mescola io e te e noi e loro.
Mescola tempi e posti
e confonde le parole. Le spettina.
Lei gioca.
Un po' a carte e abbastanza a nascondino
e non sa giocare a scacchi, ma fa finta.
Lei gioca. E non perde mai.
Ma non è detto che giocare basti,
neanche se si gioca seriamente, come gioca lei ...