memole_68_m

 Sesso: F    Età: 41    Città: Pavia    Prov: Pavia    Reg: Lombardia    Naz: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Contatore



 

musica

/

 

Mi descrivo

Nello sfogliare l'album dei ricordi ho fatto tesoro di tutto..e nell'andare incontro all'alba di ogni nuovo giorno, non dimentico di pensare che ogni istante di ogni ora può essere speciale..e se ieri non sono riuscita a cogliere pienamente la bellezza di ogni mio respiro, oggi voglio ricordarmi di assaporare ogni attimo di vita, x rendere più dolce il mio andare incontro al domani......se volete passare dal mio blog: A me fa piacere kiss e buona continuazione
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

SINCERITA 
LEALTA' 
DIVERTIRMI 
 

Tre cose che odio

FALSITA' 
ARROGANZA 
VIOLENZA 
 

Dettagli

Lingue conosciute

non definito

I miei interessi

balli_latino-americani
fotografia
moto

Gli sport preferiti

automobilismo
equitazione
pattinaggio_sul_ghiaccio
 

Gen. musicale

latino-americana
disco 70-80

Gen. cinematografico

horror
drammatico

Letture preferite

rosa
biografici
 

Mi piace la cucina

cinese
tradizionale

La vacanza OK

avventura

La vacanza KO

mare, sole e spiagge incontaminate!
 

La meta dei miei sogni

Isole tropicali in generale
Spagna e Portogallo

Occupazione

professionista

Stato civile

nubile/celibe
 

Il mio film preferito

le parole che non ti ho detto
 

Il mio libro preferito

se solo fosse vero
 

I miei pregi

sincerita lealta
 

I miei difetti

gelosa impulsiva
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

 
 
 
 
 
 
 
 
 

nik

 

I nostri pensieri danno forma a ciò che
noi
supponiamo sia la rea
ltà

Isabel Allende
 

 

Improvvisamente ti manca l'aria, e ogni respiro è una fitta dentro che ti toglie il fiato. Vorresti urlare, ma anche le parole ti hanno abbandonato... e l'unico modo per farcela è pensare che un giorno questo dolore, questa tristezza non sarà più tua.

giulia di stefano

 
 

la mia grafica

 

 

      

Posso credere a tutto, purché sia
suf
ficientemente incredi
bile
O   s   c  a   r       W   i    l   d   e

 

img337/9334/4m9shozec6.gif

 

img508/9094/3msc1icxh3.gif

 

 

 

 

 

 

Non sono né un artista né un poeta.
Ho trascorso i miei giorni scrivendo e dipingendo,
ma non sono in sintonia
con i miei giorni e le mie notti.
Sono una nube,
una nube che si confonde con gli oggetti,
ma ad essi mai si unisce.
Sono una nube,
e nella nube è la mia solitudine,
la mia fame e la mia sete.
La calamità è che la nube, la mia realtà,
anela di udire qualcunaltro che dica:
"Non sei solo in questo mondo
ma siamo due, insieme,
e io so chi sei tu".
(Kahlil Gibran)

“Un bambino può insegnare

 sempre tre cose ad un adulto:

 a essere contento senza motivo,

 a essere sempre occupato

con qualche cosa e a

pretendere con ogni

sua forza quello che desidera”