le_parole_dellanima

 Sesso: F    Età: 16    Città: Paese del sogni    Prov: Stato Estero    Reg: Stato Estero    Naz: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Mi descrivo

meteora
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

 
 
 
 

Tre cose che odio

 
 
 
 

Dettagli

Nessun dettaglio
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

lascia che la vita che ti gira intorno ti attraversi l'anima...
 

........anima mia......

 

In un giardinetto su una panchina
C’è un uomo che vi chiama quando passate
Ha un binocolo un grigio vestito liso
Fuma un sigaretto ed è seduto
E vi chiama quando voi passate
O semplicemente egli vi fa un cenno
Non bisogna guardarlo
Non bisogna ascoltarlo
Conviene andare avanti
Fingere di non vederlo
Fingere di non sentirlo
Bisogna camminare affrettare il passo
Se voi lo guardate
Se voi l’ascoltate
Egli vi fa un cenno e niente e nessuno
Può impedirvi di andare a sedervi accanto a lui
Allora egli vi guarda e sorride
E soffrirete atrocemente
E l’uomo non la smette di sorridere
E voi sorriderete come lui
Esattamente
Più sorriderete e più soffrirete
Atrocemente
Più voi sorriderete e più soffrirete
Irrimediabilmente
E voi restate là
Seduto congelato
Sulla panchina sorridente
E fanciulli giocano vicino a voi
Passano i passanti
Tranquillamente
S’involano gli uccelli
Un albero lasciando
Per un altro
E voi restate là
Sulla panchina
E voi sapete voi sapete
Che mai più voi giocherete
Come quei fanciulli
Sapete che mai più voi passerete
Tranquillamente
Come quei passanti
Che mai più voi volerete
Un albero lasciando per un altro
Come gli uccelli

 

IL TUO DONO

ho preso una manciata di stelle
e nelle mani ora aprendole
ho trovato un sorriso

questo sorriso al sorgere del sole
si espande in una bolla d'aria
e svanisce lasciando
sul viso di chi insegue questo sorriso
la gioia felice di sapere che in fondo
non costa nulla
ma fa felice molte persone
se lo sanno amare dentro il cuore

GRAZIE PREZIOSO AMICO
DELLA BELLISSIMA POESIA

 

Buonanotte mio Diario...

buonanotte amico mio, tu che non mi tradisci mai...tu che mi lasci sfogare senza mai
sgridarmi...tu che conosci tutto di me...che mi aspetti ogni sera per ricevere ogni mia parola...grazie!!!
Ora vorrei tanto riposare...ma i pensieri ed i tormenti non mi lasciano pace...
Rossella