Area personale

- Login
 
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 
 

Mi trovi anche...

Chat  
 
 

Ultime visite

 

elisa: Sempre

      

     ELISA:SEMPRE

 
 
 

L' AMICIZIA è UN LEGAME

STRAORDINARIO SE ALLA

BASE C'è SINCERITà E

FIDUCIA.!

 
 
 

    L' AMORE

 
 
 

  GIGI D'ALESSIO: APRI LE BRACCIA

 
 
 

 
 

Mi descrivo

...PER CHI NON MI CONOSCE POSSO DIRE CHE SONO UNA RAGAZZA MOOLTO TIMIDA CON CHI NON CONOSCO O NON MI TROVO A MIO AGIO;NELLO STESSO TEMPO SONO GENTILE, DOLCE,ALLEGRA,SINCERA... E QUANDO MI AFFEZZIONO MOLTO AD UNA PERSONA ANCHE UN Pò GELOSA E QUESTO PENSO SIA NORMALE,è SEGNO CHE CI TENGO. ... POI LASCIO AGLI ALTRI GIUDICARMI.. UN BACIONE A TUTTI
 
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

La sincerità, la fiducia, il rispetto 
le coccole, i sorrisi sinceri, gli abbracci 
la muscia, uscire, stare in compagnia 
 

Tre cose che odio

L'arroganza 
La falsità 
L'ipocrisia 
 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Inglese

I miei interessi

musica(ascoltare)
viaggiare
arte

Gli sport preferiti

calcio_e_calcetto
sci
beach_volley
 

Gen. musicale

pop
latino-americana

Gen. cinematografico

commedia
erotico

Letture preferite

non definito
 

Mi piace la cucina

regionale italiana in generale
giapponese

La vacanza OK

crociera

La vacanza KO

ritiro spirituale
 

La meta dei miei sogni

Caraibi
Francia

Occupazione

studente

Stato civile

fidanzato/a
 

I miei pregi

Il sorriso,sincerità,gentilezza,dolcezza...
 

I miei difetti

Timidezza....
 
 
 

        ...NOI SIAMO LE CAMPIONESSE !

 
 
 

 
 
 

 
 
 
 

 
 
 

 I ragazzi che si amano

I ragazzi che si amano si baciano in piedi
Contro le porte della notte
E i passanti che passano li segnano a dito
Ma i ragazzi che si amano
Non ci sono per nessuno
Ed è la loro ombra soltanto
Che trema nella notte
Stimolando la rabbia dei passanti
La loro rabbia e il loro disprezzo le risa la loro invidia
I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
Essi sono altrove molto più lontano della notte
Molto più in alto del giorno
Nell'abbagliante splendore del loro primo amore..
     Jacques Prèvert