grazia.pv

 Sesso: F    Età: 70    Città: La-mia    Prov: Pavia    Reg: Lombardia    Naz: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Mistero

La cosa più bella che possiamo sperimentare è il
mistero. È la fonte di tutta l'arte e della
scienza. La persona cui quest'emozione è
estranea, che non riesce più a fare una pausa per
stupirsi e farsi rapire dalla meraviglia, è come
un morto: ha gli occhi chiusi.

(Albert Einstein)

 

contro la pedofilia

 

 

Mi descrivo

Nessuno è nato sotto una cattiva stella; ci sono semmai uomini che guardano male il cielo. Dalai Lama La felicità non sta ne nelle cose nè fuori..ma dentro di noi..(buddha)
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

tutta la musica 
onestà 
camminare a piedi nudi 
 

Tre cose che odio

volgarità 
pubblicità, specialmente quando interrompe un film 
sport violenti, violenza sempre 
 

Dettagli

Lingue conosciute

non definito
non definito
non definito

I miei interessi

non definito
musica(ascoltare)
non definito

Gli sport preferiti

non definito
non definito
non definito
 

Gen. musicale

non definito
non definito

Gen. cinematografico

non definito
non definito

Letture preferite

non definito
non definito
 

Mi piace la cucina

non definito
non definito

La vacanza OK

non definito

La vacanza KO

 

La meta dei miei sogni

non definito
non definito

Occupazione

non definito

Stato civile

non definito
 

Il mio film preferito

la vita è bella
 

Il mio libro preferito

l'eleganza del riccio
 

I miei pregi

????
 

I miei difetti

????
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

 
 
 
 
 
 
 
 

pensieri condivisi

L'ignorante parla a vanvera, l'intelligente parla al momento opportuno, il saggio parla se interpellato, il fesso parla sempre.

(Egidio)

 

lettere

Ogni evento, anche nella nostra vita, è il risultato di migliaia di cause che producono,
assieme a quell'evento, altre migliaia di effetti, che a loro volta sono le cause
di altri migliaia di effetti.

Tiziano Terzani - Lettere contro la guerra


 

Primo Levi

Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre.”

Primo Levi

 
 

Seneca

"Comandare non significa dominare, ma compiere un dovere."