Area personale

- Login
 
 
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 
 
 

Mi trovi anche...

Chat  
 
 
 

Ultime visite

 
 
 
 
Foto di grandedrago
 

grandedrago


Sesso: M
Età: 43
Città: Augusta
Provincia: Siracusa
Regione: Sicilia
Nazione: Italia
 
 
 

 
 
 

Arriva un momento nella vita in cui ti chiedi cosa stai facendo per te stesso e per gli altri, un momento in cui vorresti lasciare alle spalle ogni cosa che ti ha ferito o fatto gioire, e ricominciare come se nulla fosse mai successo. Un altro viaggio che non sia un sogno illumina la mente, lo immagini pieno di sorprese e fiori sconosciuti. Ci sono giorni che sanno stare sulla soglia del tempo e della ragione, risvegli che spingono verso la magia di questo viaggio: nessuna spina, nessuna malattia dell'anima o del corpo può turbarli. I ricordi sfumano, ridandoti il sorriso di volti amati, mentre irrompe la chiara consapevolezza che il senso di tutto è a un millimetro dal tuo essere. Ci sono giorni in cui hai il coraggio di lasciare l'apparenza agli altri e gioire del volo di un passero che hai salvato dalla bocca di uno dei tuoi gatti, sapendo che a spiccare il volo non sarà il passero ma la tua anima.

Carlo Bramanti

 
 
 

Biografia

Carlo Bramanti (09/03/1974), siciliano d.o.c. è nato ad Augusta, in provincia di Siracusa. Da un'isola meravigliosa a un'altra altrettanto bella, anche se un pochino più grande e molto più lontana da noi, in estremo oriente. Il ponte è costituito dalla grande passione per la letteratura giapponese, e in particolare per l'haiku, breve componimento poetico di diciassette sillabe. Ci piace immaginare che proprio dallo studio accurato di questo raffinato processo di miniaturizzazione espressiva (che non può non richiamare alla mente l'antica arte del Bonsai) derivi la capacità dimostrata dall'Autore di sintetizzare emozioni profonde e intense, cristallizzandole in poche righe.

Nel 2003 si classifica secondo al concorso nazionale di haiku indetto da Cascina Macondo, nel 2011 è tra i vincitori del premio letterario haiku indetto da Empiria. Nello stesso anno ottiene il terzo posto al premio di poesia edita Leandro Polverini, sezione poesia della memoria; nel 2012 è finalista al premio "Un libro amico per l’Inverno" con l’opera "Fino a quel faro che chiamasti Amore". Successivamente vince il concorso "Haikure, il tuo haiku sui nostri capi". Poesia e abbigliamento. Una sua poesia sarà ricamata sulla nuova collezione haikure Spring/Summer 2013.

Tra le sue opere pubblicate ricordiamo "I passi della luna" e "Dove un tempo luceva l’essenza del ricordo".

La sua email è carlobramanti@tin.it

 
 
 

Mi descrivo

Sferraglia la mente nella notte lunga. Gli occhi han dipinto il mare di luce. (Carlo Bramanti) (www.ibs.it)
 
 
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

l'amicizia 
la poesia 
le notti di pioggia 
 

Tre cose che odio

l'ipocrisia 
la solitudine 
l'indifferenza 
 
 
 

Dettagli

Nessun dettaglio
 
 
 

Il silenzio
a me caro,
non posso lasciarti che quello....
e non confonderlo ti prego
con l'indifferenza,
l'ipocrisia
o la superbia
di tutti
e d'ogni giorno.
A me mancano le parole,
sono mancate sempre
ma il mio, ti giuro
mentre mordo la polvere,
è Amore.


(Carlo Bramanti)