giogiona72

 Sesso: F    Età: 47    Città: Cagliari    Prov: Cagliari    Reg: Sardegna    Naz: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Amore...è anche questo

"Come due numeri primi: separati da un solo numero pari... vicini, ma mai abbastanza per toccarsi davvero."
 

Nulla

mi rende triste una persona che non dice nulla, nulla è indifferenza, nulla è chiusura della comunicazione, con il nulla non si dà la possibilità di capire
 

Mi descrivo

sognatrice, cerco di dare un senso ad ogni cosa
 

Spazio amici

 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

la mia terra 
la pizza 
i libri 
 

Tre cose che odio

le bugie e i bugiardi 
il rumore 
la trippa 
 

Dettagli

I miei interessi

cinema
leggere
scrivere

Gli sport preferiti

pallavolo
atletica
body_building

Gen. musicale

pop
etnica
 

Gen. cinematografico

cult movies
drammatico

Letture preferite

narrativa
biografici

Mi piace la cucina

vegetariana
regionale italiana in generale
 

La vacanza OK

agriturismo

La vacanza KO

tour gastronomico

La meta dei miei sogni

Nepal
Irlanda e Scozia
 

Occupazione

impiegato/a

Stato civile

libero/a con figli
 

Il mio film preferito

Non ti muovere...e qualcun altro
 

Il mio libro preferito

La solitudine dei numeri primi...e qualcun altro
 

I miei pregi

non mi nascondo dietro all' ipocrisia
 

I miei difetti

...tanti, alcuni usati per difendermi
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

Dolore

Il dolore è quasi sempre inutile e senza senso. Però c’è. Fa parte della vita. Lo conosciamo tutti. E l’unica cosa che possiamo fare, prima di “trasformalo” e “farne qualcosa”, è proprio ascoltarlo. E capire che quella fragilità strutturale che ci caratterizza tutti (senza eccezione) può anche diventare una risorsa. Per ricominciare a vivere in modo diverso. Per non metterci più alcuna maschera. Per dire finalmente un “io sono”, senza più preoccuparci dello sguardo e del giudizio della gente… (M.Marzano)
 

DELUSIONE

Niente ferisce, avvelena, ammala, quanto la delusione. Perché la delusione è un dolore che deriva sempre da una speranza svanita, una sconfitta che nasce sempre da una fiducia tradita cioè dal voltafaccia di qualcuno o qualcosa in cui credevamo. E a subirla ti senti ingannato, beffato, umiliato. La vittima d'una ingiustizia che non t'aspettavi, d'un fallimento che non meritavi. Ti senti anche offeso, ridicolo, sicché a volte cerchi la vendetta. Scelta che può dare un po' di sollievo, ammettiamolo, ma che di rado s'accompagna alla gioia e che spesso costa più del perdono. Oriana Fallaci.
 

...tienimi con te

Tienimi, vieni una volta al mese, una volta l'anno, non importa, ma tienimi. - Non ti muovere -