endchurch

Sesso: M - Età: 41
Città: Brindisi - Provincia: Stato Estero
Regione: Stato Estero - Nazione: Italia

 
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Contatore



 

Alda Merini, “Ho bisogno di sentimenti”

Alda Merini, “Ho bisogno di sentimenti” Io non ho bisogno di denaro. Ho bisogno di sentimenti, di parole, di parole scelte sapientemente, di fiori detti pensieri, di rose dette presenze, di sogni che abitino gli alberi, di canzoni che facciano danzare le statue, di stelle che mormorino all’ orecchio degli amanti. Ho bisogno di poesia, questa magia che brucia la pesantezza delle parole, che risveglia le emozioni e dà colori nuovi. La mia poesia è alacre come il fuoco trascorre tra le mie dita come un rosario Non prego perché sono un poeta della sventura che tace, a volte, le doglie di un parto dentro le ore, sono il poeta che grida e che gioca con le sue grida, sono il poeta che canta e non trova parole, sono la paglia arida sopra cui batte il suono, sono la ninna nànna che fa piangere i figli, sono la vanagloria che si lascia cadere, il manto di metallo di una lunga preghiera del passato cordoglio che non vede la luce.
 

Mi descrivo

voglio gli orizzonti e le persone che mi appartengono e dove io appartengo a loro.
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

fare le cose pazze 
quelle che mi vengono in testa 
quando tengo a qualcuno 
 

Tre cose che odio

sto imparando a non odiare 
ma ad evitare 
tenendomi lontano 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Tedesco
Greco
non definito

I miei interessi

fumetti
filatelia
cucina

Gli sport preferiti

jogging
ciclismo
aerobica
 

Gen. musicale

progressive rock
metal

Gen. cinematografico

guerra
film noir

Letture preferite

narrativa americana
romanzi brevi
 

Mi piace la cucina

tradizionale
pugliese

La vacanza OK

cicloturismo

La vacanza KO

villaggio turistico
 

La meta dei miei sogni

Isole dell'Oceano Indiano
India

Occupazione

imprenditore

Stato civile

convivente
 

Il mio film preferito

ARANCIA MECCANICA
 

Il mio libro preferito

Storie di Ordinaria Follia -Charles Bukowski
 

I miei pregi

credere nelle persone
 

I miei difetti

credere nelle persone
 
 

E..

e come fai a non pensare a lei, specialmente quando ti guarda forse per paura forse per curiosità , con un occhio dietro quei capelli ... e come fai a dimenticare tutto quello che c'è stato ? .. Siamo due galassie , siamo forti e orgogliosi e abbiamo paura di ammettere che abbiamo sbagliato ... in un eterno ballo del silenzio, ci spiamo e ci cerchiamo .... https://youtu.be/wYMuL0z2uJk
 

A te ...

Pablo Neruda, “Sonetto XVII” Non t’amo come se fossi rosa di sale, topazio o freccia di garofani che propagano il fuoco: t’amo come si amano certe cose oscure, segretamente, tra l’ombra e l’anima. T’amo come la pianta che non fiorisce e reca dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori; grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo il concentrato aroma che ascese dalla terra. T’amo senza sapere come, né quando, né da dove, t’amo direttamente senza problemi né orgoglio: così ti amo perché non so amare altrimenti che così, in questo modo in cui non sono e non sei, così vicino che la tua mano sul mio petto è mia, così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.