Foto di elite8
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

albero di Natale

4154923423_1ceb1aa1d3_z_large
 

farfalline

                

                                                                               

 

VIVERE

In questo Guazzabuglio di pensieri,

di ipotesi,

di nevrosi, di Concetti,

di speranze,

di delusioni, una sola cosa è certa:

io vivo.

Posso annegarmi nei vortici neri della disperazione,

posso perdermi lentamente Nella nebbia quotidiana

dei miei dubbi,

posso morire in uno studio angusto

da CUI non so se potrò mai Uscire,

posso soffrire ardentemente

per un dolore della mia stagione,

per un amore non corrisposto,

posso salvarmi Quando ne avrò la forza,

ma una cosa è certa,

finchè continuo a soffrire,

io vivo.

L. Paoloni

 

TORINO 1989 VIVERE O SOPRAVVIVERE

VIVERE O SOPRAVVIVERE

In questo mondo io vivo,ovunque mi giro vedo egoismo e aridità, orgoglio e falsità, torpore e nevrosi.congetture e vanità.Vita è solo un labile concetto,significa autodistruzione...Ho vissuto per rincorrere un ideale di felicità,per creare intorno a me: amore gioie,speranze.Oggi, vivo nella convinzione che l'uomo non vuole amore , gioie, ,ma solo  sopravvivere.Vita è solo dozzinale  materia ,è correre dietro a false immagini,a false gioie,ma poi è il vuoto,.un vuoto così profondo che ti sommerge...vuoi  gridare aiuto,ma nessuno ti soccorre,trovi sempre qualcuno pronto a spingerti sempre più giù.Oh oblio!annullarsi... morire.,ma una voce alta e onnipotente ti dice:emergi tu devi vivere non sopravvivere,hai un compito da svolgere  su questa arida terra...su "quest'atomo opaco del male"!Se tu credi ancora... devi vivere,...deve accadere qualcosa...l'uomo deve per forza svegliarsi o come uomo  o come bestia...     

                        Elita M.                                                                                                              

 

Libertà

L'avete mutilata:ora è qui sulla piazza della vita,

l'avete violentata:ora è qui implorante davanti a un Dio.

L'avete spaventata:ora è qui,tremante come una

foglia,distrutta .

L'avete nascosta:ora è invisibile a tutti, ma continua a operare.

Questa povera libertà,questo ideale represso,questo fiore

rosso come il sangue

di chi l'abbraccia,fiero come lo sguardo di un uomo che non

ha paura.

Dov'è andata?

Ridete pure servi della

società;torturate,accoppate,distruggete tutto:

quando vi sembrerà di aver finito la vostra opera,

quando,come maiali ingordi,

penserete di aver fatto piazza pulita di ogni uomo libero,

stati attenti,

non guardate gli occhi di un bambino che nasce:là dove c'è

la vera innocenza,si cela

la libertà.

                                      L.Paoloni

 

INGENUITA'- A Daniele e a tutti i bimbi.To 1986

Dolce bimbo ,tu sei nel mio cuore....Ti vedo così piccolo e

 indifeso,sfiorato e lambito ....

dalla violenza e dall'insensibilità dei grandi.....

Il tuo sguardo è sempre rivolto in alto:

cerchi qualcosa,ti aspetti tanto....

Sorridi,...piangi... e poi... sorridi ancora,

sei incredulo e intimorito,.....

ma dov'è l'eredità dei padri?Tu cosa sarai?

Hai sete?ma l'acqua della vita disseta poco....

Hai fame?potrai solo saziarti di frutti insipidi e bacati...

devi crescere da solo..e in fretta...

abituarti a vivere in mezzo ad ombre,

trasparenti esseri pieni di paure e di ansie,

ma tu non guardarli,cerca dentro di te....

cresci e.... credi sempre in quell'UNO ,che è

 Amore,Potenza .

Grandezza ..Egli è il tuo salvatore.

                                                          Elita M.

 
Sesso: F
Età: 76
Città: Ravenna
Provincia: Ravenna
Regione: Emilia-Romagna
Nazione: Italia

Mi descrivo

Sono una persona solare,amo la vita..forse x questo cerco negli altri il lato buono.Sono giovanile sia mentalmente che fisicamente....Ho insegnato lettere,ora sono in pensione...Amo gli animali , i bambini e gli anziani...
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

mare:nuoto,pesca subacquea,giardinaggio,fotografia 
amo tutta la mia Italia...ogni regione.... 
letture,cinema ,viaggi, mare 
 

Tre cose che odio

le persone che si nascondono dietro profili chiusi 
 
maltrattamenti agli animali,ai bambini e indifesi 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Francese

I miei interessi

leggere
giardinaggio
cucina

Gli sport preferiti

nuoto
tennis
sci_di_fondo
 

Gen. musicale

folk
disco 70-80

Gen. cinematografico

azione e avventura
neroealismo italiano

Letture preferite

narrativa americana
storici
 

Mi piace la cucina

siciliana
cucina etnica in generale

La vacanza OK

crociera

La vacanza KO

avventura
 

La meta dei miei sogni

capitali europee
Spagna e Portogallo

Occupazione

professionista

Stato civile

vedovo/a
 

Il mio film preferito

Pretty Woman-La mia Africa,Il miglio verde
 

Il mio libro preferito

tutti quelli di Clive Cussler-Stephen King
 

I miei pregi

amore per la vita, determinazione,
 

I miei difetti

non sta a me ...elencarli.............
 

Vivere o sopravvivere

TORINO 1989 VIVERE O SOPRAVVIVERE VIVERE O SOPRAVVIVERE In questo mondo io vivo,ovunque mi giro vedo egoismo e aridità, orgoglio e falsità, torpore e nevrosi.congetture e vanità.Vita è solo un labile concetto,significa autodistruzione...Ho vissuto per rincorrere un ideale di felicità,per creare intorno a me: amore gioie,speranze.Oggi, vivo nella convinzione che l'uomo non vuole amore , gioie, ,ma solo sopravvivere.Vita è solo dozzinale materia ,è correre dietro a false immagini,a false gioie,ma poi è il vuoto,.un vuoto così profondo che ti sommerge...vuoi gridare aiuto,ma nessuno ti soccorre,trovi sempre qualcuno pronto a spingerti sempre più giù.Oh oblio!annullarsi... morire.,ma una voce alta e onnipotente ti dice:emergi tu devi vivere non sopravvivere,hai un compito da svolgere su questa arida terra...su "quest'atomo opaco del male"!Se tu credi ancora... devi vivere,...deve accadere qualcosa...l'uomo deve per forza svegliarsi o come uomo o come bestia... Elita M.
 

Contatore



 

farfalline

                

                                                                               

 

coniglietto

 

Trilli

 

NON PIANGERE SU UN AMORE FINITO

Diceva Douglas Morrison:

Non piangere su un amore finito. Piangi,
invece, su un amore dimenticato perché solo
allora sarà veramente finito. (James Douglas Morrison)