doctornigth

 Sesso: M    Età: 44    Città: Napoli    Prov: Napoli    Reg: Campania    Naz: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

"come amor li strinse" si diedero un casto bacio.
 

Ora che sento il tuo respiro,ti sento dentro me,ora che io e te siamo una cosa sola, un brivido intenso mi percorre la pelle,tu sei il fuoco che mi scorre dentro,tu sei un sogno dal quale non potrò mai dividermi,ora che io e te siamo un corpo solo,ora che le nostre labbra sono una sull'altra il tempo non esiste più.....

 

la seduzione

"Noi leggiavamo un giorno per diletto  di Lancilloto come amor ;lo strinse soli eravamo e sanza alcun sospetto per più fiate gli occhi ci sospinse quella lettura,e scolorocci il viso ma solo un punto fu quel che ci vinse quando leggemmo il disiato riso esser baciato da cotanto amante,questi che da me non fia diviso,la bocca mi baciò tutto tremante". Non vi è descrizione più chiara lucida e profonda del potere della seduzione, che lega due persone al di là di morale, ragione e etica,la potenza dell'amore si esprime in maniera così forte da rendere impossibile resistergli come non notare la dolcezza e la potente carica di passionalità che si evince dagli sguardi che si intrcciano e quanto sublime è il primo bacio dato tutto tremante.

 

AMORE

AMARE è volere le stesse cose insieme senza parlare,amare è litigare e dopo amarsi più di prima.
 

Mi descrivo

sono fondamentalmente un romantico,credo profondamente,tenacemente nell'amore e nella sua potenza,per amore e con amore tutto è possibile,non esiste razionalità che tenga e un onda che travolge tutto ciò che incontra,ma quanto è meraviglioso lasciarsi avvolgere da essa.come sosteneva la poetessa di lesbo,"devasta eros l'animo mio, come il vento sui monti che investe le querce" L'amore è un espolosione devastante che fà male,ma è lo stesso meraviglioso.Mai rinunciare a cercarlo
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

romanticismo in amore. 
vivere intensamente i sentimenti,amare con passion 
sincerità e lealtà,fedeltà 
 

Tre cose che odio

ipocrisia 
bugie,egoismo 
meschinità 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Inglese

I miei interessi

leggere
moto
scrivere

Gli sport preferiti

nuoto
 

Gen. musicale

disco 70-80

Gen. cinematografico

storici
gialli

Letture preferite

classici
storici
 

Mi piace la cucina

alta cucina
regionale italiana in generale

La vacanza OK

prendo la macchina (la moto) e parto

La vacanza KO

crociera
 

La meta dei miei sogni

Isole tropicali in generale
Atolli del Pacifico

Occupazione

professionista

Stato civile

nubile/celibe
 

Il mio film preferito

ti ho detto ti amo in tutte le lingue
 

Il mio libro preferito

le immorali,le metamorfosi,l'asino d'oro,il simposio,il ritratto di dorian gray,la noia,
 

I miei pregi

romantico,sensibile,dolce,convinto che l'amore(vero) esiste,va trovato(cosa estremamente difficile)
 

I miei difetti

permaloso,talvolta ipercritico(con me stesso)
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Il mio pregio è stato amare!
la mia colpa è stata amare!
Il mio sogno è stato il desiderio di essere amato
 
  La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, essere amati a dispetto di quello che si è.

(VICTOR HUGO)

l'essenza dell'amore è questa,amare al di sopra dell'oggettività,al di sopra dell'esteriorità,al di sopra della razionalità,se si è disposti a fare questo,o meglio, si sente questo allora si ama
 
In un istante il cuor mi trafisse,ma  a lungo abitò nella mia mente,dolce e sublime fù amarla dolci furono le sue labbra color corallo,stupendi i suoi capelli  d'ebano ove io mi perdevo come in un mare di infinità profondità
 

Chiudi i tuoi occhi...dammi la tua mano..

senti il battere del mio cuore...

dammi il tuo cuore e ti darò il mio...

 
Didima con il suo brio mi ha rapito. Io guardando la sua
bellezza, mi consumo come la cera al fuoco.
È tutta bruna, e che fa? Son neri i carboni; ma quando
li accendi, ardono rossi come bocci di rosa.

Asclepiade.

In questo distico del III secolo A.C. e condensata in maniera sublime  il concetto della soggettività della bellezza,il grande potere trasformante di eros che rende meraviglioso ai nostri occhi la persona amata)
 
E per sua natura non è né mortale né immortale; ma, un momento, nel medesimo giorno quand'ogni espediente bene gli procede, è tutto in fiore e tutta vita, un momento successivo Amore muore, e torna poi in vita grazie alla paterna natura; ma, quanto è riuscito a procurarsi, a poco a poco via sempre gli sfugge.

la natura di amore(platone convivio)


 
Con molto maggiore asprezza e crudeltà Amore incalza

 i restii, di quelli che riconoscono di esserne schiavi.

 Ecco, confesso, sono una tua nuova preda, Cupido;

 porgo le braccia vinte alla tua discrezione.                       

 Non serve guerra: ti chiedo tregua e pace, non avrai

 gloria con le armi, sarò un vinto inerme.

OVIDIO AMORES

chi può dire di non essere mai stato schiavo di eros?credo nessuno però........ in fondo è quella schiavitù che ognuno di noi cerca

 
Il vero amore è quando mente e cuore dicono la stessa cosa,quando anima e corpo sono la stessa cosa,l'amore è composto da un unica anima che abita in due corpi
 
Pigmalione scolpì le belle forme di Galatea, la creò come il suo cuore desiderava e se ne innamorò perdutamente,a tal punto che Afrodite le dette vita e Pigmalione la amo anima e corpo......
 

"Conserva l'amore nel tuo cuore.Una vita senza amore e come un giardino senza sole dove i fiori sono morti.La coscienza di amare e essere amati regalano tale   calore e ricchezza alla vita che nient'altro può portare."

OSCAR WILDE

Come non essere d'accordo!

 
  Se hai amato veramente,anche se hai sofferto,ricorda sempre i momenti belli che quella storia ti ha regalato, essi nel bene e nel male fanno parte di te e comunque nel momento in cui li vivevi eri felice.
 
C'è qualcosa di più assurdo dell'amore? Se lo godiamo fino all'ultimo, subito ce ne stanchiamo, disgustiamo; se lo teniamo alto per ricordarlo senza rimorsi, un giorno rimpiangeremo la nostra sciocchezza e viltà di non aver osato.
(cesare pavese)
è propio l'assurdità che caratterizza l'amore,vorremmo farne a meno,ma non possiamo!

 
  Non t'amo come se fossi rosa di sale,topazio o freccia di garofani che propagano il fuoco,t'amo come si amano certe cose oscure,segretamente tra l'ombra e l'anima.
Neruda.
Forse in questo sonetto di neruda vi è un pò la sintesi dell'amore vero quello profondo,quello per il quale si fanno follie,quello che non si conosce neanche il perchè si sta amando,si ama e basta,nell'amore vero l'esteriorità conta fino a un certo punto,ma quello che non si vede quello è amore vero
 
So che ci sei,ma non so dove sei!so che esisti e io ti sto cerando,anima mia,ti cerco in un giorno di pioggia la ove l'arcobaleno con i suoi variegati colori esalta la tua bellezza,ti seguo nella incerta luce del giorno là ove venere con suo brillante luccichio annuncia il giono,ti seguo nel silenzio della notte riempito dai battitti del tuo cuore,anima mia se tu sei io sono,se tu non sei io non sono