delfinoblu1964

 Sesso: M    Età: 55    Città: Pistoia    Prov: Pistoia    Reg: Toscana    Naz: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Contatore



 
 
 

Mi descrivo

La vita è un dono meraviglioso, può durare un istante e puoi perderla in un baleno, vivi ogni attimo come fosse l ultimo, cogli l'opportunità...... perchè non c è mai fine al viaggio anche se un sogno cade.....la vita è adesso.... il sogno è sempre.....
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

il mare 
la voce del cuore 
sincerità 
 

Tre cose che odio

gelo nel cuore 
arroganza 
presunzione 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Inglese
Spagnolo

I miei interessi

cucina
giardinaggio
moto

Gli sport preferiti

basket
automobilismo
ciclismo
 

Gen. musicale

disco 70-80
etnica

Gen. cinematografico

azione e avventura
commedia

Mi piace la cucina

toscana
emiliana
 

La vacanza OK

prendo la macchina (la moto) e parto

La vacanza KO

La meta dei miei sogni

Stati Uniti
Isole tropicali in generale
 

Occupazione

impiegato/a
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

 

Ti voglio bene...non ci sono parole per descrivere questo sentimento...si sente dentro...e basta...ma forse è proprio il mistero che rende la cosa più interessante

 

 

non versare le tue lacrime per chi non sa guardarti negli occhi, potrebbe non capirle o peggio ancora non meritarle....

                   (delfinoblu1964)

 

il sogno è un vento
che abbiamo stretto fra le mani
e cento canzoni nuove per domani
e questo uomo guarda in su
e è solo alla metà della sua strada
e quanto mondo ancora c'è
questo uomo chiude giù il coperchio del suo piano
e si chiude un altro dei suoi giorni messi in fila
questo uomo mezzo semplice e mezzo strano 
solo nove anni dopo il duemila
cerca ancora il senso delle cose dove sta
questo uomo nato per andare dove va ?
il sogno è il cielo
di un'altra notte che è finita
un grido che sia più forte della vita
e questo uomo adesso sa
che ha un'altra storia in più
da chiudere con gli occhi e non smarrire mai
il sogno ora
finisce e non finisce niente
e ancora
avremo questo stesso cuore dentro il cuore della
gente
ed un po' meno soli
e questo uomo che va via
le volte che si perderà
lontano fermerà il suo sogno qui
perché quel sogno è sempre stato qui

(C.Baglioni)



 

Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti splenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle

(dal film Blow)

 

Qualsiasi cosa ti verrà detta accertati che sia fatto guardantoti negli occhi........ chi non sostiene il tuo sguardo nasconde se stesso

                           (delfinoblu1964)

 

 È passato anche il tempo peggiore
è passato anche il tempo creduto migliore
è passato fischiando, come il treno per Yuma;
sollevando la polvere, un fiore, una spina, una piuma.
Serenata leggera, che leggera è la sera,
e i bambini rimangono in piedi
a guardare la luna;
serenata serena, che serena è la sera,
ma quel rosso nel fondo dei cielo
mi fa solo paura...
Parlami d'amore Maríù
Parlami d'amore Mariù
E stanotte non voglio
né carezze né baci,
e non voglio nemmeno sapere
se mi credi o mi piaci, solo
parlami d'amore Mariù
parlami d'amore Mariù.
E lontano lontano in un sogno,
sono stato bambino chissà in quale regno
dove il tempo era un mago
con la voce incantata
e la notte era un principe,
un drago, un gigante, una tata,
serenata leggera, che leggera è la sera.
E mi alzavo in silenzio a vedere
com'è bella la luna,
serenata serena, che serena e la sera,
ma quel rosso nel fondo dei cielo
mette solo paura...
Parlami d'amore Mariù
parlami d'amore Mariù.
E stanotte non voglio ne carezze ne baci
e non voglio nemmeno sapere
se mi credi o mi piaci, solo
parlami d'amore Mariù
parlami d'amore Mariù.

(R.Vecchioni)

 


Camminavo su una corda tesa,
L'equilibrio mi aiuta, a vivere,
Due più due non dava, quattro mai,
C'era il caos, nei pensieri miei.
Un bicchiere per dimenticare,
Che morire o vivere, era uguale,
Non riuscivo più, a ritrovare,
La mia strada, la mia direzione.
Povero in danari, ricco in fondo al cuore,
Davo tutto il bene, davo un po’ di me.
Ho speso parole, e invano questo amore,
Per chi come me, costretto a mendicare.
Ed in cambio ho avuto, tanto male.
Io cammino su una corda tesa,
L'equilibrio ormai mi aiuta a vivere,
Due più due non può fare quattro mai,
Torna il caos, nei pensieri miei.
Povero in danari, ricco in fondo al cuore
Davo tutto il bene davo un po’ di me.
Ho speso parole, e invano questo amore,
Per chi come me costretto a mendicare.
Ed in cambio ho avuto, tanto male.
Tanto male.
Tanto male.

(R.Zero)

 

Quando sei nato tutti intorno a te ridevano, vivi in modo che quando morirai tutti intorno a te piangeranno...

            (delfinoblu1964)