Sesso: F    Età: 48    Città: Firenze   
Prov: Firenze    Reg: Toscana    Naz: Italia

Area personale

 
- Login
 

Contattami

 
Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

 
Chat  
 

Ultime visite

 

Contatore

 


 

Hermann Hesse - Io ti chiesi

 
Io ti chiesi perché i tuoi occhi
si soffermano nei miei
come una casta stella del cielo
in un oscuro flutto.

Mi hai guardato a lungo
come si saggia un bimbo con lo sguardo,
mi hai detto poi, con gentilezza:
ti voglio bene, perché sei tanto triste.

 

Walking in Memphis - Marc Cohn

 
                    
 

Jon Secada - Angel

 
 

Contro la pedofilia

 
 

Van Morrison

 
 

Johnny Cash - Hurt

 
 

Johnny Cash

 
Nato a Nashville, in Tennessee, è generalmente considerato come uno dei più importanti cantanti della sua generazione. E' anche conosciuto per il suo impegno politico a favore dei detenuti in carcere.
 

Johnny Cash

 
 

HURT

 

Oggi mi farò del male
Per vedere se sono ancora in grado di sentire
Mi concentro sul dolore
L'unica cosa reale
L'ago fa un buco
La vecchia familiare fitta di dolore
Cerco di rimuovere tutto
Ma ricordo tutto
Cosa sono diventato?


Il mio amico più caro
Tutti quelli che conosco muoiono
Alla fine
E tu potresti avere tutto
Il mio impero di spazzatura
Ti abbatterò
Ti farò soffrire

Indosso questa corona di spine
Sulla mia poltrona da impostore
Pieno di pensieri confusi
Che non riesco a riordinare
Sotto le ingiurie del tempo
I sentimenti sbiadiscono
Tu sei qualcun altro
Io sono ancora qui


Se potessi ricominciare da capo
A un milione di miglia di distanza
Terrei me stesso tale e quale
Troverei un modo
spero di esserti stata d'aiuto kiss

Johnny Cash

 

Robbie Robertson - Unbound

 
 

Willy

 
 
AMATE GLI ANIMALI...NON LI ABBANDONATE, NON FATEGLI DEL MALE...
 

STING - Russians

 
 

Eric Clapton & Sting - It's Probably Me

 
 

Tracy Chapman - Baby Can ...

 
 

Paulho Coelho

 
L'amore è sempre nuovo. Non importa che amiamo una, due, dieci volte nella vita:
ci troviamo sempre davanti a una situazione che non conosciamo.
L'amore può condurci all'inferno o in paradiso,
comunque ci porta sempre in qualche luogo.
E' necessario accettarlo,
perché esso è ciò che alimenta la nostra esistenza.
Se non lo accettiamo, moriremo di fame
pur vedendo i rami dell'albero della vita carichi di frutti:
non avremo il coraggio di tendere la mano e di coglierli.
E' necessario ricercare l'amore là dove si trova,
anche se ciò potrebbe significare ore, giorni,
settimane di delusione e di tristezza.
Perché, nel momento in cui partiamo in cerca dell'amore,
anche l'amore muove per venirci incontro, e ci salva...

Paulho Coelho, Sulla Sponda del Fiume Piedra