Area personale

- Login
 
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 
 

Mi trovi anche...

Chat  
 
 

Ultime visite

 
 
KURT COBAIN

BOB MARLEY

10 D.A. MARADONA


 
 

PACE


 
 

Contatore



 
 

Ricordi dal passato...


 
 
 

La mia fede...

 
 

Hotel Morrison


Ognuno di noi ha un paio d'ali, ma solo chi sogna impara a volare!
Se hai un'idea rispettala, non perché è un'idea, ma perché è tua!

UN GIORNO ANCHE LA GUERRA SI INCHINERA' AL SUONO DI UNA CHITARRA!
 
 
 

Mi descrivo

Non penso che delle semplici parole possano descrivere la complessità di una persona. Se proprio dovessi descrivermi direi che sono un ragazzo allegro, che ama divertirsi e stare con i propri "amici". Ma in fondo so di essere solo un puntino su questo sporco Mondo con tanta voglia di cambiarlo, ma poche risorse per poterlo fare...
 
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

Stare con le persone alle quali voglio bene. 
Una giornata di sole in tranquillità. 
Passeggiare lungo la costa con la persona amata. 
 

Tre cose che odio

L'ipocrisia di questo mondo. 
La falsità della gente. 
La guerra e la povertà. 
 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Inglese

I miei interessi

viaggiare
sport(in_tv)
computer

Gli sport preferiti

calcio_e_calcetto
pallavolo
vela
 

Gen. musicale

non definito

Gen. cinematografico

azione e avventura
documentario

Letture preferite

saghe medievali
thriller
 

Mi piace la cucina

tradizionale
cucina etnica in generale

La vacanza OK

crociera

La vacanza KO

vacanze studio
 

La meta dei miei sogni

Australia e Nuova Zelanda
Centro America

Occupazione

studente

Stato civile

nubile/celibe
 
 

FORZA NAPOLI!

Dalla C alla A.
Più forti di ogni situazione,
cinici e fortunati,
ma con un cuore immenso!

Ed ora una città in festa!

E l'anno prossimo finalmente ritorneremo a solcare i palcoscenici che meritano tutti i
tifosi azzurri!
 
 

I protagonisti





















 
 

CHE GUEVARA


 
 
 
 
Ultima lettera scritta da Ernesto Che Guevara ai suoi figli:
 
Cari Hildita, Aleidita, Camilo, Celia e Ernestino,
se un giorno dovrete leggere questa lettera é perché non sarò più
tra voi. Quasi non vi rocorderete di me e i più piccoli non mi
ricorderanno affatto. Vostro padre é stato un uomo che agisce come
pensa ed é stato certamente fedele alle sue convinzioni.
Crescete come bravi rivoluzionari (che vuol dire buona condotta, serietà,
amore alla rivoluzione, cameratismo). Studiate molto, per poter dominare
la tecnica che permette di dominare la natura.
Ricordatevi che ognuno di noi, da solo, non vale niente.
Soprattutto siate capaci di sentire nel più profondo di vuoi stessi ogni
ingiustizia commessa contro chiunque in qualsiasi parte del mondo.
E' la qualità più bella di un rivoluzionario.
Arrivederci, bambini miei, spero di rivedervi ancora.
Un grande bacio e abbraccio da papà.
 
 
 
 

JIM MORRISON