carmarry

 Sesso: M    Età: 106    Città: Fuori casa mia    Prov: Stato Estero    Reg: Stato Estero    Naz: Siria
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Angelo


In fondo credo che ci sarà sempre battaglia tra i sessi perché gli uomini e le donne vogliono cose diverse. Gli uomini vogliono le donne e le donne vogliono gli uomini.   

 

Una vita senza amore 

non è una vita senza sentimento!

E’ una vita… senza vita!

 
 

PHOTO


 

Ultime visite

Rosa

Ancora sei -ma non più sarai-

il mio veliero di speranze

senza approdi se non

All’amore…

Diafano estensorio

 

dell’ieri, dell’oggi

e del domani                                                                                    

e non lo sai?

Certo che sì!                                                                                         

E’ che non t’importa!

Un cuore si...prende non si stritola!

 

E allora...basta! Sono passato alla pittura! E che diamine! Poi partendo dalla poesia...in fondo...il passo si può fare! Se l'arte ce l'hai nel sangue in qualunque modo riesci ad esprimerla.C'è dove riesci meglio e dove peggio...ma sempre arte è!

 

SE PUOI...EVITA!

Non metterti mai a discutere con un idiota: prima ti trascina al suo livello     e poi ti batte con l'esperienza 

 

La leggenda

La leggenda narra di un uccello che canta una sola volta nella vita, più soavemente di ogni altra creatura al mondo. Da quando lascia il nido, cerca e cerca un grande rovo e non riposa finché non lo abbia trovato. Poi, cantando tra i rami crudi, si precipita sulla spina più lunga e affilata. E, mentre muore con la spina nel petto, vince il tormento superando nel canto l'allodola e l'usignolo. Una melodia suprema il cui scotto è la vita. Ma il mondo intero tace per ascoltare, e Dio, in Paradiso, sorride.

Al meglio si perviene soltanto con grande dolore... o così dice la leggenda. (Uccelli di Rovo - Colleen McCullough)

 

Solitudine

Chi non ha mai conosciuto la solitudine non sa cosa si è perso di se stesso

 

...il fatto è che a volte pensi di dover gettare "qualcosa" solo perché la guardi da un'angolazione sbagliata, in fretta, con poca luce…e così, alla fine, a giochi ormai fatti, non ti rimane che andare…senza meta…e scontatamente...sulla strada sbagliata. Quella senza ritorno!!!

 

Liberamente tratto da Baricco

Il desiderio stava strappandomi l'anima. Potevo viverlo, ma non ci son riuscito. Allora l’ho incantato. A quello si sono aggiunti i ricordi che hanno generato altri desideri. E a uno a uno li ho lasciati dietro di me...ma non sono riuscito a tenerli “lontani” da me.Ho disarmato l'infelicità ma è più forte anche senza armi. Ho sfilato via la mia vita dai miei desideri senza riuscirvi perché sono un uomo “vero”,“pieno” che se dice “sì” dice un sì per sempre. Se tu potessi risalire il mio cammino, li troveresti uno dopo l'altro, incantati, immobili, fermati lì per sempre a segnare la rotta di questo viaggio strano che a nessuno mai ho raccontato se non a te.

 

CONTINUAVI A RIPETERMI...

Continuavi a ripetermi: "Non voglio darti sofferenza!" Lo facevi solo perché sapevi già che me ne avresti data tanta. Continuavi a dirlo perché avevi calcolato tutto! Sapevi già che il tuo gioco sarebbe presto finito perché quando l'amore si trasforma in sacrificio è arrivato il momento di finirla. 

Dicono che la vita va avanti anche in questi casi e penso che sia vero... ma dentro di te qualcosa si ferma... per sempre!! 

 

SII UOMO! ECCHECAVOLO!

 

E poi basta con questi lamenti...cerca di essere uomo, reagisci! La tua donna ti ha lasciato? E lasciala anche tu!!!