carlotto6

Sesso: M - Età: 61
Città: Verona - Provincia: Verona
Regione: Veneto - Nazione: Italia

 
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 
Vieni, mio bel gatto, sul mio cuore innamorato;
ritira le unghie nelle zampe,
lasciami sprofondare nei tuoi occhi
in cui l'agata si mescola al metallo.

Quando le mie dita carezzano a piacere la tua testa
e il tuo dorso elastico e la mia mano
s'inebria del piacere di palpare il tuo corpo elettrizzato,

vedo in ispirito la mia donna.
Il suo sguardo, profondo e freddo come il tuo,
amabile bestia, taglia e fende simile a un dardo,
e dai piedi alla testa un'aria sottile,
un temibile profumo ondeggiano intorno al suo corpo bruno.
C.Baudelaire

 

Mi descrivo

Sembra che le donne più belle scelgano sempre gli stronzi più tremendi, i fasulli più evidenti. La donna va col fasullo perché lui sa mentire bene... ovvero..la femmina è ubriaca, io l'amo.. ovvero..dove non si può amare, bisogna passare oltre..
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

cioccolata fondente con whisky 
ironia, autoironia 
gatte 
 

Tre cose che odio

l'arroganza 
l'ignoranza 
la donna solamente bella 
 

Dettagli

 

Il mio film preferito

Crash di D. Cronenberg
 

Il mio libro preferito

tutto C.Baudelaire
 

I miei pregi

ironico
 

I miei difetti

troppo poco ironico
 
 

Ultime visite

I GATTI

Lo so. Lo so.
Sono limitati, hanno diverse
esigenze e
preoccupazioni

ma io li guardo e apprendo.
Mi piace il poco che sanno
che in fin dei conti
è molto.

Si lamentano ma
non si angustiano,
avanzano con sorprendente dignità.
dormono con una tale semplicità
che agli umani sfugge.

I loro occhi sono
più belli dei nostri
e possono dormire per venti ore
al giorno
senza esitazione o
rimorso.

Quando mi sento
abbattuto
devo solo guardare
i miei gatti
e mi torna il coraggio.

Studio queste
creature.

Sono i miei
maestri.

(Bukowski)