apertura_alarea

 Sesso: F    Età: 51    Città: Castelfranco di Sopra    Prov: Arezzo    Reg: Toscana    Naz: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Mi descrivo

E' necessario? Allora posso solo dire come mi vedo, non è detto che gli altri mi vedano così. Sono una persona che vuole ritrovare se stessa, che vuole volare alto, che cerca la luce intravista del suo angelo, adoro i bambini e mi piace prendermene cura, amo la vita nonstante i suoi duri colpi...aspetto la morte (quando sarà il momento) senza timore. Se ancora non basta allora visita il mio blog.
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

Immaginazione 
Libertà 
Dolcezza 
 

Tre cose che odio

chi predica bene e razzola male 
chi non rispetta le donne 
chi non rispetta i bambini 
 

Dettagli

Nessun dettaglio
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

Benvenuto

 

L'Albatros

 Io ero un uccello

dal bianco ventre gentile,
qualcuno mi ha tagliato la gola
per riderci sopra, non so.
Io ero un albatro grande
e volteggiavo sui mari.
Qualcuno ha fermato il mio viaggio,
senza nessuna carità di suono.
Ma anche distesa per terra
io canto ora per te
le mie canzoni d'amore.

Alda Merini

 

Il Silenzio di ultimo

Io sono il silenzio
che accompagna la luna
quando arriva la notte

la vita che nasce e che muore

l'amore che accende il tuo cuore
il ricordo lontano che lascia
il vuoto nell'anima

la stella che brilla di
una luce forse già morta

io sono il tempo che tutto
divora lasciando il niente
nelle tue mani

io sono la nuvola piena di pioggia
il sole che scalda e che brucia

il vento di notte intriso
di mare

il sogno che dorme nel tuo cuore
che aspetta qualcuno che possa svegliarlo

sono la rosa di maggio
che lascia l'essenza nell'aria
ricordo che ti brucia dentro
sono il pensiero sempre lo stesso
che cancella i tuoi sogni
e risveglia i tuoi incubi

sono l'alba che porta il sole
che ti porta il giorno
sempre lo stesso
sono la poesia
pensiero del cuore che diviene parola

Io sono tutto
e non mi sono accorto
che non ho niente
Arco@->



Ringrazio l'autore di questi versi,                                                                                   mio nuovo amico, per avermi autorizzata a pubblicarli
 
 

Colui che il mio nome rinchiude

Colui che il mio nome rinchiude
piange in questa prigione.

Ho un gran da fare
a costruirmi intorno questo muro
e mentre il muro sale verso il cielo
giorno per giorno
me ne sto nella sua ombra scura
e perdo di vista il mio vero essere.

Sono fiero di questo grande muro
e lo ricopro per bene di polvere e sabbia
per paura che rimanga anche
il più piccolo spiraglio.

Per questa mia solerzia
non vedo più
chi veramente sono.
da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/poesie/poesie-d-autore/poesia-145645>