Foto di anonimo.2009
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Tu.....

La persona speciale riesce a trasformare qualsiasi momento in un momento unico. Ogni attimo, ogni comportamento diventa grande e cambia forma per diventare un bel ricordo al quale poter sempre attingere. La persona speciale è molto educata, sensibile e rispettosa delle tue idee, del tuo modo di fare. Non vuole cambiare nulla di te, ti accetta come sei, con le tue poche qualità e i molti limiti. Non ti chiede mai nulla eppure tu vuoi darle sempre di più. Vuoi che sia felice e cerchi, nei tuoi limiti, di essere un po’ speciale anche per lei. Hai un continuo bisogno di dimostrarle qualcosa, di farle sapere che ci sei, di renderti utile magari solo con piccoli gesti.

 

...LA MUSICA..

..la musica scaturisce da menti sorprendenti e vivaci, a volte bizzarre e geniali a volte complesse e difficili , ma quando sgorga dal cuore..allora riesce a penetrare nel cuore di chi l'ascolta e solo allora ti rende migliore.. Iri.
 
 
C'è molto più della carne dietro questa maschera. C'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile. "V"
 

I COLORI DELLA VITA

...le cose fantastiche della vita sono i colori....fortunati noi che possiamo vederli...amarli...apprezzarli....non vi è ricchezza maggiore di ciò che è incomprabile....la vita e i suoi colori appunto. A.A
 

Contatore



 
Sesso: M
Età: 49
Città: Roma
Provincia: Roma
Regione: Lazio
Nazione: Italia

Mi descrivo

La mia Identità non ha mai seguito le regole come un'ispirazione venuta dall'alto, ma si è nutrita di uno stile personale, libero. ...gridare la mia individualità e sinonimo e segno di forza, carattere ed unicità!
 

Spazio amici

Vieni a fare parte del mio spazio amici!
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

il bianco e il nero 
i dettagli 
l'essenziale 
 

Tre cose che odio

il caos 
l'approssimativo 
il superfluo 
 

Dettagli

Nessun dettaglio
 

LA PIOGGIA...

 

La Primavera Nella Mia Città..


Conosco una citta'
dove la primavera
arriva e se ne va
senza trovare un albero
da rinverdire,
un ramo da far fiorire
di rosa o di lillà.

Per quelle strade murate
come prigioni
la poveretta s'aggira
con le migliori intenzioni:
appende un po' di verde
ai fili del tram, ai lampioni,
sparge dei fiori
davanti ai portoni
(e dopo un momentino
se li prende un netturbino...).

Altro da fare
non le rimane,
per settimane e settimane,
che dirigere il traffico
delle rondini, in alto,
dove la gente
non le vede e non le sente

Di verde in quella citta'
(dirvi il suo nome non posso)
ci sono soltanto i semafori
quando non segnano rosso.
 

Il Saggio

Una persona saggia un giorno mi disse: "Adoro le persone che credono nella conoscenza diretta acquisita nel continuo scambio di idee e confronti". Saw_72
 

...UN AMICO

È come un grande amore, solo mascherato un po' Ma che si sente che c'è Nascosto tra le pieghe di un cuore che si dà E non si chiede perché
 

PRIMA DI TUTTO..L'UOMO

 
Non vivere su questa terra
come un estraneo
o come un turista nella natura.
Vivi in questo mondo
come nella casa di tuo padre:
credi al grano, alla terra, al mare
ma prima di tutto credi all'uomo.
Ama le nuvole, le macchine, i libri
ma prima di tutto ama l'uomo.
Senti la tristezza del ramo che secca
dell'astro che si spegne
dell'animale ferito che rantola
ma prima di tutto
senti la tristezza e il dolore dell'uomo.
Ti diano gioia tutti i beni della terra
l'ombra e la luce ti diano gioia
le quattro stagioni ti diano gioia
ma soprattutto, a piene mani
ti dia gioia l'uomo!

N.H

 

"Carezza di Complimento"

...dichiarare apertamente, con sincerità e senza imbarazzo, le cose positive ke si pensano degli altri. Insomma, quando si individua un merito, un aspetto degno di nota dell’altro, nn tacere..esprimilo con sincerità.

 Ma come deve essere un “vero” complimento? Va bene qualunque cosa pur di far piacere all’altro? Affatto. Un apprezzamento nn deve mai essere formale, superficiale, finto o generico. Deve essere preciso AUTENTICO, acuto,circostanziato, per far capire all’altro il motivo concreto per cui viene espresso, il fattore preciso ke è degno di nota. Nn si tratta, dunque, di affermare quello ke l’altro vorrebbe sentirsi dire, ma di riconoscere qualcosa di così vero e profondo che l’altro può nn vedere di sé.

Un complimento sincero è quello ke coglie nel segno, ke sottolinea una virtù reale e nn solo apparente.