Foto di alteregonauta
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Essere

Il gioco della vita e la capacità astrattiva della mente ci portano a volte, in spazi lontani e incontaminati, dalle quotidiane regole e necessità. Così si può trovare un ambiente infinitamente grande, capace di contenere il nostro desiderio di essere liberi.
 

Contatore



 
Sesso: M
Età: 54
Città: Varese
Provincia: Varese
Regione: Lombardia
Nazione: Italia

Mi descrivo

Uomo, interessato alla vita. Cerco una donna, che abbia il desiderio di giocare ... perdersi, ritrovarsi in un incontro Con dolcezza e leggerezza. Sguardi che si incrociano, il gioco tra due sconosciuti che si cercano, tra la folla distratta. Parole e gesti, lenti, per scoprirci l'un l'altra. Col sorriso di chi sa che non sarà semplice. Oppure semplicemente ... accadrà. ... Un minuto, un'ora ... una vita. Il tempo è un concetto relativo. ... ma se non ci provi, non lo saprai mai ...
 

Spazio amici

Vieni a fare parte del mio spazio amici!
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

Ogni respiro di vita 
La leggerezza 
Labbra che si sfiorano 
 

Tre cose che odio

Perdere tempo 
La mancanza di te 
 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Francese
Inglese

I miei interessi

sport(praticato)
leggere
computer

Gli sport preferiti

sci_alpinismo
ciclismo
pallavolo
 

Gen. musicale

celtica
rock

Gen. cinematografico

azione e avventura
fantasy

Letture preferite

fantasy
narrativa
 

Mi piace la cucina

vegetariana
cucina etnica in generale

La meta dei miei sogni

Australia e Nuova Zelanda
Islanda

Occupazione

non definito
 

Stato civile

non definito
 

Il mio film preferito

Limitless2001OdisseanellospaziIlGladiatoreDeparturesDjangoQualcunovolòsulnidodelcuculoPulpfictionn
 

Il mio libro preferito

L'imperodell'acquaedelfuocoIlSignoredegliAnelliNarcisoeBoccadoroShantaramLamialottaperlalibertàIosonoMalalaL'EnigmadiEinsteinLaT
 

Ultime visite

Vento

Quando il vento accarezza i pendii innevati, a primavera, e il profumo della natura selvaggia pervade le vallate. Quando il rumore dei mille ruscelli del disgelo, giunge sopito sino in superficie e la luce dell'alba trasforma in oro le cime imbiancate. Allora non c'è altro al mondo che io possa desiderare. Allora mi accorgo che quel vento non è altro, se non le mie dita che sfiorano i tuoi fianchi.
 

Clessidra

Il tempo scorre con le sue regole terrestri. Non c'è modo di arrestarlo. Questo viaggio, alla ricerca di corpi celesti dalla gravità infinita, temo non arriverà a rallentare il suo scorrere ... Allora non mi resta che vivere, ogni singolo battito del mio cuore.
 

Il gioco e la parola

Tutto ciò che scrivo non è che un gioco. Eppure se vuoi, puoi leggervi molto di ciò che vorrei dirti. Sta a te ora decidere. Non è il luogo questo in cui poter parlare davvero di se stessi. Il viaggio, se lo vorrai, deve continuare altrove. Laggiù ... dove la forza di gravità sarà, inevitabilmente, la nostra compagna.