alb.55z

 Sesso: M    Età: 64    Città: All'aria aperta con alberi e acqua    Prov: Stato Estero    Reg: Stato Estero    Naz: Stati Uniti d'America
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

Mi descrivo

Condividere idee, pensieri, momenti di vita passata,presente, futura .
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

 
 
 

Tre cose che odio

 
 
 
 

Dettagli

I miei interessi

leggere
arte
fotografia

Gli sport preferiti

basket
rugby
atletica

Gen. musicale

free jazz
lirica
 

Gen. cinematografico

cult movies
commedia

Letture preferite

saggistica
narrativa

Mi piace la cucina

cucina etnica in generale
francese
 

La vacanza OK

città d'arte

La vacanza KO

villaggio turistico

Occupazione

impiegato/a
 

Stato civile

coniugato/a con figli
 

Il mio film preferito

 

Il mio libro preferito

 
 

PHOTO


 

Ultime visite

Una mano,espressione di moltissime situazioni

  La Mano-la sua forma,la rifles

RICHIESTA  D'AIUTO,BISOGNO DI PACE AIUTO,BISOGNO DI PACE

'Raccolta del grano- Puglia

Ilavoratori nel contesto della puglia, i trulli , abitazioni di un tempo passato

 

Il dono della vita

 


 Forse non abbiamo ancora scoperto sufficientemente il significato e il dono della vita, una vita che giorno dopo giorno porta con essa dubbi , ma ciò che è dentro in tutti noi, la gioia del perdono; la coscienza della nostra dignità; La chiamata a elevarci a ragionare e a crescere; la restituzione inimmaginabile nel trovare questo; una luce e una forza nuova per amare e per vivere, come frutto della nascita della nostra vita; un impegno concreto per modificare i rapporti reciproci in seno alla società tutta, nel segno di una nuova fraternità, di una maggiore giustizia, di una pace più condivisa. È necessario allora cambiare il nostro atteggiamento nei confronti di questo mondo, rimetterci in cammino con disponibilità e fiducia, per riscoprire e fare nostra questa ricca esperienza di fede e di vita cristiana. Cercare, nella radice del nostro essere, si può, avvertire una chiamata a cambiare qualcosa nella vita, convertire in meglio la realtà, crescere e realizzare secondo il progetto di convivenza. Sono d'accordo in tutto, e per tutto, è dentro in noi che deve cambiare, essere aperti e aprire le porte del cuore nei momenti di bisogno degli altri.

 

Garofalo pittore

Il Garofalo , un artista , definito dal Vasari "moderno", cui tutta la letteratura riconosce il merito di aver trovato grazie alla fusione dei modi di Rafaello e di Giorgione- una delle più originali sintesi tra pittura veneta e quella romana-Garofalo Pittore della Ferrara Estense è il primo grande evento che Ermitage Italia produce a Ferrara dopo il suo insediamento avvenuto il 20 ottobre scorso, come filiale italiana del grande museo russo ed importante centro studi e di ricerche italo russo - La mostra nasce come prezioso omaggio alla città emiliana e all'età rinascimentale- l'epoca dello splendore della corte degli Estensi- ed è interamente dedicata a Benvenuto Tisi detto il Garofalo.ll nucleo portante dela mostra arriva dall' Ermitage, dove sono raccolte alcune decine di mdipinti del Garofalo, al quale il museo di San Pietroburgo ha dedicato un piccolo gioello espositivo.Pittore Ferrarese-periodo 1500 la mostra è stata un evento di portata europea oltre che alle sale del Castello Estense , la mostra del Garofalo trova la sua naturale estensione in altri luoghi di Ferrara L'esposizione è il primo grande evento prodotto da Ermitage Italia-La moltiplicazione dei pani e dei pesci--- "Le nozze di Cana"

 

muoio un pò

  
E' dedicato ha TE per la volontà che è in TE e per la dolcezza che trasmetti , per essere mamma .Se accendi una lanterna per una persona che ne ha bisogno anche la tua strada sarà illuminata.

 Il terremoto di Haiti è il peggior disastro che l'Onu abbia mai dovuto affrontare nella sua storia perché ha distrutto tutte le strutture locali dell'isola, ha detto oggi una portavoce delle Nazioni Unite a Ginevra. Le Nazioni Unite parlano di "almeno 200 mila morti"  ha definito il sisma "un disastro storico". "Non ci siano mai trovati di fronte un tale disastro a memoria dell'Onu. Non assomiglia a nessun altro". Intanto una scossa di assestamento di magnitudo 4,5 Richter ha fatto tremare di nuovo Haiti. A Port au Prince è arrivata Hillary Clinton per una breve visita alla capitale. La segretario di Stato americano ha portato scorte di acqua, sapone e altri generi di prima necessità su un aereo della Guardia Costiera."Vi assisteremo al massimo e vi garantisco che gli Stati Uniti sono un amico, un partner di Haiti, e che lavoreremo insieme con il vostro governo, a cui siam pronti a dare assistenza". 

 

IL TERREMOTO IN CILE

il terremoto devasta il Cile «Seicento volte più forte di Haiti»Cile distrutto dal sisma: 300 le vittime.La terra trema ancora dopo il primo sisma di magnitudo 8.8. Questa mattina si è registrata la 99esima scossa in meno di 24 ore. Nell'epicentro, a Concepcion, scenari di devastazione. La Farnesina: nessuna vittima italiana. L'onda di tsunami si diffonde in tutto il Pacifico. Allerta ma nessun danno alle Hawaii. Onde altre oltre un metro in Giappone: 400mila evacuati.

 

La Sindrome del QT Lungo

La Sindrome del QT Lungo (LQTS) è un disordine del sistema elettrico del cuore causato da un difetto genetico ereditario.
Il QT LUNGO, è paragonabile ad un "corto circuito",ma al posto del contatore della corrente,immaginati il cuore e in particolari condizioni questo "corto circuito" può degenerare con la MORTE IMPROVVISA.
INFORMARE PER
PREVENIRE per me è importante tu sappia che esiste questa Sindrome che molto spesso è silente e che, per quanto possibile e come vuoi farlo, tu ne sia testimone...

LA SINDROME DEL QT LUNGO è la causa di morte improvvisa in pazienti (giovani) che presentano un cuore strutturalmente sano"normale per quanto riguarda la funzione contrattile e kil circolo coronarico", ma hanno alterazioni, per lo più congenite, dell'attività elettrica del cuore, che li predispone a sviluppare tachiaritmie ventricolari ed arresto cardiaco.

 

MARE E IL TRAMONTO-

IL SOLE TRAMONTA LENTAMENTE ALL'ORRIZZONTE TUTTI AMMIRANO I COLORI STUPENDI CHE SI FORMANO,COLORI CHE SONO RACCIUSI NELL’AMORE: IL ROSSO IL GIALLO, IL VOILA, E LE PICCOLE SFUMATURE COPOSTE E FRAZIONATE DALLE NUVOLE CHE STAZIONANO ALL’ORRIZZONTE-I FILI DI COLORE INIZIANO IN UN PUNTO DEL CIELO E TERMINANO NELLA PARTE OPPOSTA-DUE INNAMORATI SI STRINGONO PER TUTTO IL TEMPO DEL TRAMONTO : IL SOLE, IL MARE
 

Contatore



 

Una mano,espressione di moltissime situazioni

  La Mano-la sua forma,la rifles

RICHIESTA  D'AIUTO,BISOGNO DI PACE AIUTO,BISOGNO DI PACE

'Raccolta del grano- Puglia

Ilavoratori nel contesto della puglia, i trulli , abitazioni di un tempo passato

 

The Olympic Rings Anelli olimpici

The Olympic Rings Anelli olimpici Per lui, i cinque anelli rappresentano l'unione dei cinque continenti, ma i colori sono stati solo quelli che appariva in tutte le diverse bandiere nazionali del momento. Si tratta di un vero emblema internazionale ". "Questi cinque anelli - blu, giallo, nero, verde e rosso - rappresentano le cinque parti del mondo, ora incluse Olympism e pronti per competere gli uni contro gli altri. Inoltre, il termine di sei colori (compreso il fondo bianco) rappresentano quindi combinato quelli di tutti i popoli, senza eccezioni.

 

La globalizzazione,

 La globalizzazione, che con le sue distorsioni può essere una seria minaccia allo sviluppo e ad una seria lotta alla povertà e alla denutrizione. In questo contesto «sviluppo e cooperazione internazionale» non sono solo «questioni tecniche»: «la lotta alla povertà ha bisogno di uomini e donne». Perché il rischio è che il mondo dei ricchi diventi una «casa dorata» ma circondata dal «deserto e dal degrado».«occorre mettere a disposizione anche dei popoli poveri le medicine e le cure necessarie; ciò suppone una decisa promozione della ricerca medica e delle innovazioni terapeutiche nonchè, quando sia necessario, un'applicazione flessibile delle regole internazionali di protezione della proprietà intellettuale, così da garantire a tutti le cure sanitarie di base».

 

articolo-elezioni-2008-america

Election day" ad Harlem è da sempre un giorno molto speciale, ma questo è il più speciale di tutti. «TUTTI HANNO i brividi, solo a pensare che l’uomo più potente del pianeta da domani potrebbe essere un afro-americano», affermano le persone in uno Starbuck sulla 125° strada. «Molte le affermazioni  ad esempiovorrei che i miei nonni potessero essere qui con me, oggi, per vedere questo storico giorno». I residenti del quartiere sanno bene che le liste repubblicane qui ad Harlem sono puramente simboliche. «Dicono che non conosco una singola persona che voterà per McCain». Le statistiche danno ragione. Storicamente ebrei e neri sono i più fedeli sostenitori del partito democratico, con, rispettivamente, l' 80 e l' 83% di consensi nazionali.

Eluana Dio che è Amore
ti ha nelle sue braccia,
ti consola, ti aiuta,
dopo aver sofferto tanto dolore-sei volata in cielo- da lassù potrai vegliare le nostra vita-potrai illuminarci per una strada migliore-

 

Barak Obama-alle urne ad HARLEM

HARLEM (New York) – TUTTI HANNO LE LACRIME agli occhi quando escono dal seggio allestito alla «Public School N. 79» sulla 120esima strada, angolo Madison avenue. tutti i votanti anziani sono scortati da volontari fino alle cabine elettorali, permettendogli di tagliare l’interminabile coda di ore, Tutti si lasciano andare  alle emozioni. « molti anziani pensionati dicono”No, non avrei mai immaginato di poter vivere per vedere questo storico giorno», raccontano tutti le loro disavventure, una pensionata, giunta ad Harlem dalla Carolina del Sud negli anni 70, per fuggire alla povertà e al razzismo e dice: «Sembra solo ieri che bianchi e neri avevano scuole, bagni pubblici e fontane separate e noi eravamo costretti a sederci nel retro degli autobus». Poi continua dicendo; l’ultima volta che si recò a votare col batticuore era «Nel 1960, per JFK. Ma per Barack l’emozione è tale che temevo di non farcela».