Il mio profilo

Mi descrivo

"Chi ha della libertà un’idea di luogo sconfinato, sa una cosa diversa dalla mia. Libertà era stare in un giardino chiuso, o in un’isola d’estate: rasentare reclusioni." In alto a sinistra, Erri De Luca.
 

Spazio amici

Vieni a fare parte del mio spazio amici!
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

 
 
 
 

Tre cose che odio

...... 
.......TUTTO IL RESTO..... 
..... 
 

Dettagli

Nessun dettaglio
 
 
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 
"Personalmente mi considero una minoranza di uno e spesso trovo nella solitudine il modo migliore, forse l'unico, per preservarmi da attacchi esterni tesi anche inconsapevolmente ad interrompere il filo dei pensieri o a disturbare le sempre più rare vertigini di qualche sogno. Aggiungo che riuscendo a vivere in solitudine, se ci si esime dall'essere condizionati dal ronzio collettivo ci si esenta anche dal condizionare gli altri".
Fabrizio De André (1996).
 

io non ci sono

caddi in uno dei miei patetici periodi di chiusura. spesso, con gli esseri umani, buoni e cattivi, i miei sensi semplicemente si staccano, si stancano: lascio perdere. sono educato. faccio segno di si. fingo di capire, perché non voglio ferire nessuno. questa è la debolezza che mi ha procurato più guai. cercando di essere gentile con gli altri spesso mi ritrovo con l’anima a fettucce, ridotta ad una specie di piatto di tagliatelle spirituali. non importa… il mio cervello si chiude. ascolto. rispondo. e sono troppo ottusi per rendersi conto che io non ci sono.......... ( C.B.)