Area personale

- Login
 
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 
 

Mi trovi anche...

Chat  
 
 

Contatore



 
 

Mi descrivo

"Molti giudicano le apparenze, pochi capiscono quello che tu sei!" (Nicolò Macchiavelli) --------------------------------------->>> Dice il saggio: "Le parole volano, gli scritti rimangono, gli esempi trascinano!" ----------->>>< E... l'ultimo chiuda la porta!
 
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

Amicizia 
Gioia 
Sincerità 
 

Tre cose che odio

Avarizia 
Falsità 
Inganno 
 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Francese

I miei interessi

viaggiare
arte
musica(ascoltare)

Gli sport preferiti

nuoto
pallanuoto
pattinaggio_sul_ghiaccio
 

Gen. musicale

etnica
celtica

Gen. cinematografico

commedia all'italiana
azione e avventura

Letture preferite

biografici
narrativa
 

Mi piace la cucina

regionale italiana in generale
regionale italiana in generale

La vacanza OK

montagna

La vacanza KO

campeggio
 

La meta dei miei sogni

Irlanda e Scozia
Spagna e Portogallo

Occupazione

impiegato/a

Stato civile

libero/a
 

Il mio film preferito

Mamma ho perso l'aereo
 

Il mio libro preferito

Le storie dell'ultimo giorno
 

I miei pregi

Ottimismo, serenità, gioia, e poi anche qui lascio che li scoprano gli altri............
 

I miei difetti

In genere lascio che li scoprano gli altri!
 
 

PER RIFLETTERE...

PER RIFLETTERE...

"Noi esseri umani siamo fragili, e romperci è ben più facile che riaggiustarci".

Frances Hardinge, La voce delle ombre

****************************************************************************

"... , perché l'anima fa male dappertutto quando si rompe."

"Le mani funzionano come le parole, servono a benedire e maledire, carezzare e colpire, cucire e strappare."

Alessandro d'Avenia, Ciò che inferno non è


******************************************************************

"Se tutto fosse perfetto non impareresti nulla e non potresti mai crescere"

Beyoncé

*********************----------------------------************************

"Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti,
ma perché nessuno sia più schiavo"

Gianni Rodari