BLACKAENIMA

 Sesso: F    Età: 33    Città: Roma    Prov: Roma    Reg: Lazio    Naz: Italia
 

Area personale

- Login
 

Contattami

Messaggi Mail
 
Cupido
 

Mi trovi anche...

Chat  
 

AENIMA

...I miei vent’anni furono una buia tempesta che a volte illuminava un raggio repentino; piogge e fulmini fecero tale scempio che restano ben pochi rossi frutti ormai nel mio giardino. Ecco diggià l’autunno delle idee ho toccato e por mano e mestieri a badili e a rastrelli; per rassodar da capo il terreno allagato, dove l’acqua fa buche profonde come avelli. E chi sa se trovare sapranno, le corolle nuove ch’io sogno, in questo greto umido e molle il mistico alimento cui chiedere vigore? Ah dolore! Va il tempo mangiandosi la vita e l’oscuro nemico che ci logora il cuore cresce e vive nel sangue d’ogni nostra ferita...

 

THINK 'BOUT YOU - G'N'R

 I think about you, you know you're the one I want,

I think about you, darlin' you're the only one I think about you...

 

PHIL ANSELMO&NICK CAVE

 

 

JANIS JOPLIN

Maybe oh if I could pray and I try, dear, You might come back home, home to me.
Maybe Whoa, if I could ever hold your little hand
Oh you might understand. Maybe, yeah.

Maybe dear I guess I might have done something wrong, honey I’d be glad to admit it. Oh, come on home to me!Honey maybe.

Well I know that it just doesn’t ever seem to matter, baby,
Oh honey, when I go out or what I’m trying to do,
Can’t you see I’m still left here and I’m holding on in needing you.

Please oh won’t you reconsider babe.
Now come on, I said come back, won’t you come back to me!
Maybe dear, oh maybe Let me help you show me how.
Honey, maybe

 

Mi descrivo

abbastanza pazza da potermi definire libera da qualunque conformismo di pensiero!
 

Amo & odio

Tre cose che mi piacciono

arte 
musica 
pazzia 
 

Tre cose che odio

presunzione 
arroganza 
servilismo 
 

Dettagli

Lingue conosciute

Inglese

I miei interessi

arte
musica(suonare)
scrivere

Gen. musicale

blues
metal
 

Gen. cinematografico

neroealismo italiano
drammatico

Letture preferite

classici
narrativa russa

Mi piace la cucina

regionale italiana in generale
cucina etnica in generale
 

La vacanza OK

prendo la macchina (la moto) e parto

La vacanza KO

tour organizzato

La meta dei miei sogni

capitali europee
India
 

Occupazione

precario

Stato civile

fidanzato/a
 

Il mio film preferito

Mamma roma - L'attimo fuggente - Il corvo - Trainspotting - Scarface - Pulp Fiction - Carlito's way - Le iene - Velluto blu
 

Il mio libro preferito

Poesie simboliste - Pasolini - Oscar Wilde
 

I miei pregi

avere pregi
 

I miei difetti

avere difetti
 
 

PHOTO


 

Ultime visite

 
 
 
 
 
 
 
 
 

LED ZEPPELIN

 led_zeppelin.jpg led zeppelin image by claris_220

 

AREA

Giocare col mondo facendolo a pezzi, bambini che il sole ha ridotto già vecchi. Non è colpa mia se la tua realtà mi costringe a fare guerra all’omertà. Forse un dì sapremo quello che vuol dire affogare nel sangue con l’umanità. Gente scolorata, quasi tutta uguale. La mia rabbia legge sopra i quotidiani. Legge nella storia tutto il mio dolore, canta la mia gente che non vuol morire. Quando guardi il mondo senza aver problemi cerca nelle cose l’essenzialità. Non è colpa mia se la tua realtà mi costringe a fare guerra all’umanità

DemetrioStratos.jpg Demetrio Stratos image by Jake_F_Aces

Signori benpensanti, spero non vi dispiaccia se in cielo, in mezzo ai Santi, Dio, fra le sue braccia, soffocherà il singhiozzo
di quelle labbra smorte, che all'odio e all'ignoranza
preferirono la morte

 

SALVADOR DALI'

 

Io, al contrario di Dio, sono intelligente. Dio è il creatore supremo, ha inventato tutto.

L’intelligenza è sempre il contrario della creazione.

 Per questo sono un così misero pittore e un così misero artista:

sono troppo intelligente

Salvador Dalì

 

PIER PAOLO PASOLINI

 

Che cos'è che ha trasformato i proletari italiani in piccolo borghesi, divorati dall'ansia economica di esserlo? Che cos'è che ha trasformato le "masse" dei giovani in "masse" di criminaloidi?

L'ho detto e ripetuto ormai decine di volte:

 una "seconda" rivoluzione industriale che in realtà in Italia è la "prima": il consumismo che ha distrutto cinicamente un mondo "reale", trasformandolo in una totale irrealtà, dove non c'è più scelta possibile tra male e bene.

Donde l'ambiguità che caratterizza i criminali e la loro ferocia, prodotta dall'assoluta mancanza di ogni tradizionale conflitto interiore.

Non c'è stata in loro scelta tra male e bene: ma una scelta tuttavia c'è stata:

 la scelta dell'impietrimento, della mancanza di ogni pietà

Pier paolo Pasolini

 

MARIA CALLAS

 

TOOL

 

 

MARLENE DIETRICH

A ogni donna piacerebbe essere fedele.

Difficile è trovare un uomo a cui esserlo.

mArlenE DIetrich

 

ZAKK WYLDE - BLACK LABEL SOCIETY

   zakk.jpg zakk wylde image by wpmoring

 

PATTI SMITH

hi hello wake from thy sleep god has granted thy soul to keep
all of the power and all of the gain is entwined in a single name 

fast asleep in a room somewhere

Frederick name of care
guardian angels/up above on the one I love. 
I am calling as the young thrush caught in the crest
astonished tie death on this night of wonder on this night I know
i would give all if you called to say hello.
high! high! hey hey

 rejoin to me as the light fades
my soul surrenders in my glove
take this message my dove to the one I love.

 

RAMONES... CLASH... RANCID

 

 

ZAKK WYLDE - DIMEBAG DARRELL R.I.P.

 

FERNANDO PESSOA

il vento che passa, la notte che rinfresca... Sono tutt'altro che la notte e il vento... OMBRE DI VITA E DI PENSIERO. Tutto ciò che vediamo è qualcos'altro L'ampia marea ansiosa è l'eco di un'altra marea Tutto ciò che abbiamo è dimenticanza La notte fredda, il passare del vento, sono ombre di mani i cui gesti sono l'illusione madre di questa illusione.

 

LA STAGIONE DEL TUO AMORE

La stagione del tuo amore non è più la primavera, ma nei giorni del tuo autunno hai la dolcezza della sera.

Se un mattino tra i capelli troverai un po’ di neve, nel giardino del tuo amore verrò a cogliere il bucaneve. Passa il tempo sopra il tempo ma non aver paura,sembra correre come il vento.

Però il tempo non ha premura e piangi e ridi come allora... Ogni gioia ogni dolore puoi trovarli nella luce di un’ora

Ma voleremo insieme in carne e ossa... Non torneremo più

 

JOHNNY CASH

 

FAITH NO MORE & MIKE PATTON